Basket serie A Rientrati Ndoja ed Ale Gentile, in Sardegna la V nera è chiamata a confermare i progressi visti nelle ultime gare La Virtus a Sassari deve sostenere un difficile esame di chimica ¦ Bologna LA VIRTUS continua il suo percorso verso l'appuntamento di domenica a mezzogiorno quando sarà impegnata a Sassari in una gara che le consentirà di consolidare il quinto posto in classifica prima della Final Eight di Coppa Italia. Rientrati Alessandro Gentile e Klaudio Ndoja la squadra è uscita dalla condizione di essere ai minimi termini facendo assumere una dimensione normale alle rotazioni. Nelle uscite precedenti, all'infortunio del lungo albanese e alla squalifica dell'ala bianconera, la V nera sembrava aver trovato il giusto bilanciamento tra attacco e difesa riuscendo a genera- re quell'armonia che è tipica delle squadre nuove e a cui ci si arriva dopo un periodo di rodaggio. Forse nel caso della Virtus questa fase è stata un po' troppo lunga, ma l'importante è che sia stata raggiunta e che ora si possa finalmente vedere in campo un gruppo che gioca all'interno di un sistema. VISTA la differenza tra il campionato di serie A e quello di serie A2, le squadre neopromosse che puntano a mantenere la loro ossatura devono ricredersi, se non vogliono rendere fugace la loro presenza nel massimo campionato. E' il caso di Torino, che ha dovuto fare diverse rivoluzioni e che due anni fa non si sarebbe salva- ta se la V nera non si fosse suicidata dal punto di vista sportivo, è il caso di Brescia nella passata stagione, che lentamente ha dovuto cambiare faccia lasciando andare via i suoi pezzi migliori. Alla V nera le cose stanno andando un po' meglio e se si esclude la partenza di Rosselli, i tre che erano qui nella passata stagione hanno metabilizzato il fatto che il livello si è alzato e che era necessario alzare il tasso tecnico della squadra per evitare figuracce. Merito del coach Alessandro Ramagli e di una società che gli ha dato fiducia, pensando che le difficoltà non erano l'ultima parente di un vicolo cieco, ma un passaggio necessario per arrivare a questo punto. STOICO Klaudio Ndoja (Ciamillo)