LE PAGELLE Il nuovo acquisto Bostic è promosso Ottima prova di Spissu, Planinic e Pierre. Bentornato Stipcevic 7,5 SPISSU Parte in quintetto e si presenta con una tripla e un recupero. Ancora qualche problema in difesa nell'uno contro uno, ma la sua regia bilanciata, la ricerca dellagioca-ta migliore è costante e la qualità dei canestri è ottima. 7,5 BOSTIC La sua gara è divisa in due parti: nella prima ci mette grande consistenza in difesa e ottima presenza in attacco, già in doppia cifra dopo 8' di gioco, a metà gara ha fatto impazzire Hilliard esegnato 19 punti con 6/7 al tiro. Nel secondo tempo cala ma continua a sbattersi in difesa. Comunque niente male, per essere solo alla seconda gara con la sua nuova squadra. 6,5 BAMFORTH Si sblocca immediatamente facendo centro da lontano e dall'area. Poi si mette più che altro al servizio della squadra (5 assist) e Pasquini gli risparmia un po' di fiato in previsione di domenica. 7,5 PLANINIC Rebus irrisolto per la difesa siberiana, carica di falli gli avversari (ben 9 subiti) e arriva a quota 19 punti nonostante ben 6 errori dalla lunetta. 7,5 PIERRE Una prima metà di gara ordinata e concreta, sale di giri dopo il riposo lavorando bene a rimbalzo e segnando punti importanti. Chiude con 17+7. SV JONES Toccato durissimo da Meiers dopo 2', finisce in ospedale. 7,5 STIPCEVIC Dopo una lunga as-senzasi rivede a fine primo quarto e inizia a prendere le misure. Gioca IO minuti di fila nel terzo quarto senza sbavature e chiude in crescendo con 12 punti in 22'. Bentornato. 5,5 HATCHER Anche lui è un rebus irrisolto, ma per il suo allenatore. Con lui in campo la Dinamo si blocca (-11) di plus/minus e la fiammata dell'ultimo quarto, con 8 punti di fila, non vale la sufficienza. 6 POLONARA Una schiacciata delle sue, una buona presenza a rimbalzo (6) ma anche qualche lettura of-fensivasbagliata. SV PICARELLI 3 minuti di spazio prima del riposo. (a.si.) L'esterno Josh Bostic ha segnato 19 punti UP&DOWN Le magliette russe "dirottate" e quelle prestate Transiberiana. L'Enisey vittima dei disguidi dei trasporti aerei italiani. Dopo il trtatto più lungo, l'ultimo atto tra Roma e Alghero è quello nel quale sono sparite le magliette. La Dinamo ha prestato ai russi quelle per allenarsi, poi finalmente martedì sono state recuperate quelle «dirottate». Tirare si può. Ha giocato per quasi 3 minuti, ha avuto due occasioni nitide, pulitissime per tirare e segnare. Solo, solissimo. Ha preferito passare palla ai compagni. Bene, Pi-carelli, ma tirare non è vietato. E il pubblico lo voleva.