«Culpepper è un punto interrogativo Ora potremmo tornare sul mercato» L'infortunio La spiega dell'allenatore «Magari rientra a Firenze ma è anche possibile riaverlo dopo metà marzo» «Se i tempi di recupero di Culpepper saranno lunghi, pensiamo di tornare sul mercato per tamponare la sua assenza». Cantù è quindi in attesa di un responso chiaro e definitivo sull'entità dell'infortunio occorso alla guardia statunitense lunedì sera contro Varese. Un infortunio al mignolo della ma- no destra che dovrebbe tener fuori dai giochi Culpepper per un mese. Ma la forbice è ampia, come sottolinea Sodini: «C'è la possibilità di averlo in campo a Firenze per la Coppa Italia, o alla ripresa del campionato il 4 marzo, così come è possibile che ritorni dopo la metà di marzo. E, se fosse vera quest'ultima ipotesi, allora ci guarderemmo davvero intorno per vedere se c'è qualche giocatore che possa fare al caso nostro. Abbiamo ancora la quattro tesseramenti spendibili». Il quadro clinico è abbastanza chiaro, il mignolo di Culpepper è rotto. Ma la società si è avvalsa di una consulenza medica di alto livello per stabilire i tempi di recupero e oggi dovrebbe esserci il responso definitivo. Un'assenza pesante, in un periodo già di suo complicato. Perché per domani a Trentop è in fortissimo dubbio Crosariol, per un dolore alla schiena, e si deciderà all'ultimo un suo eventuale impiego. «Non fingiamo, questa squadra non è strutturata per sopportare questo stato di cose sul lungo periodo», ha ricordato Sodini. L.Spo. N . SI**" wntw Randy Culpepper foto butti