Nic Moore Soffre terribiLmente La fisicità degli avversari, tanto da chiudere con 0 su 6 da tre. L'impegno non manca, ma dovrebbe restare più sereno. 5,5 Scott Suggs Inizia La gara con un 3 su 3 da tre punti, poi si smarrisce nei suoi estenuanti palleggi sul posto. Deve imparare a coinvolgere i compagni. 6 I VOLTI IVOTl Marco Giuri Milenko Tepic Timido e compassato in regia. Quando Milano ha allungato La difesa avrebbe dovuto prendere in mano Le redini, ma è rimasto schiacciato. 5 IL più Lucido dei suoi, forse perché abituato a questi match. Nel primo tempo dà sfoggio del suo acume tattico, poi i faLLi Lo condizionano. 7 Blaz Mesicek Donta Smith Si becca 2 stoppate ma niente Lo intimorisce. In attacco è una furia ma per giocare più minuti deve migliorare in fase difensiva. 7 A parte qualche assist aL bacio, La sua prestazione è stata piuttosto grigia. Oltre aLLa forza degli avversari soffre il metro arbitrale. 5,5 Marco Cardillo Solo un minuto in campo, ma La fisicità di MiLano avrebbe messo in difficoltà anche un combattente come Lui, soprattutto in attacco, sv _. ^J Tautvydas Lydeka Presenza a rimbalzo, roLL profondi, bLocchi granitici, visione di gioco: esordio migliore non si poteva sperare. Ottima L'intesa con Smith. 7,5 Obinna Oleka Non entra in campo nemmeno per un minuto. D'altronde a questo punto non dovrebbe più rientrare nei programmi societari, ne Daniel Donzelli NeL primo tempo è una piovra, poi fa fatica come il resto dei compagni. Adesso che sta meglio può diventare un fattore difensivo. 6 a cura di Andrea Pezzuto