Basket, appuntamento oggi alle 18,45 Festa in famiglia per la Coppa al PalaCamagna Società, tifosi, settore giovanile invitati a all'evento che celebra un risultato storico per la Bertram il caso ANDREA LUPO TORTONA Si fa la festa per la Coppa Italia. Alla fine la società ha ceduto all'euforia dei tifosi e come antipasto della gara con il Legnano di domenica, oggi alle 18,45 appuntamento al PalaCamagna. Appassionati, i ragazzi delle formazioni giovanili sono invitati a un aperitivo al quale parteciperanno giocatori, staffe dirigenti. Tutti sul parquet del palazzetto torto-nese: sarà esposta la coppa e il presidente Roberto Tava celebrerà la squadra in mezzo alla folla bianconera. Partirà in contemporanea la vendita della maglietta celebrativa color «rosso Der-thona» con una sorpresa della dirigenza (che sarà svelata durante l'evento) su come intenda festeggiare la conquista del trofeo più rappresentativo dal 1955. Ma non sarà l'unica iniziativa. In contemporanea, l'Area bianconera Tortona 2008 (uno dei gruppi organizzati di supporters) sta realizzando una sciarpa celebrativa in raso. La tiratura sarà limitata per cui chi fosse interessato può richiederla al prezzo simbolico di 10 euro, sulla pagina Facebook Area Stretta fra le mani La Coppa Italia conquistata contro Ravenna che capitan Garrì consegna ai tifosi Insieme hanno spinto la squadra con grande entusiamo sino alla vittoria finale Bianconera, lasciando un messaggio in chat privata. A fine settembre la Bertram sarà poi impegnata nella Su-percoppa: con Ravenna già qualificata, poi toccherà alla miglior seconda e alla perdente i playoff riempire i 2 posti ancora a disposizione. Ma quello che stuzzica di più i supporters è la possibilità di richiedere la wild card per l'iscrizione alla Europe Cup 2018-2019 grazie alla convenzione fra Lnp, Fip e Fiba: non è un passo obbligatorio e la società ha precisato che al momento, la strada non sembra percorribile. I leoni avreb- bero di fronte roster ben più attrezzati che invece di 2 stranieri, ne possono schierare anche 4 o 5 di caratura superiore. Un passo alla volta, però, ora le energie vanno indirizzate alla regular season e ai playoff in questo momento. © BYNCNDALai'J'JlKlTTi tf.iVKV'-\ii