/ Raptors espugnano Detroit nell'overtime e accedono aritmeticamente aita seconda fase. E' Harden a trascinare i Rockets con 26 punti Toronto vola ai play off, Houston centra il 17esimo successo di fila ? NEW YORK - Toronto ai playoff, Houston da record. Nella nottata Nba riflettori sui successi di Raptors e Rockets. I canadesi capolista in Eastern Conference espugnano, non senza sofferenze, Detroit all'overtime (119-121) e accedono matematicamente alla seconda fase della stagione. Tra gli ospiti spiccano DeRozan con 42 punti, 4 rimbalzi e 6 assist, Powell (17 punti) e Lowry (15 punti e 15 assist). Decisivo il canestro di VanVleet, su assist di DeRozan. I Pistons si aggrappano ad uno scatenato Griffm (31 punti), Bullock (21 punti) e Drummond (10 punti e 21 rimbalzi) ma non basta. Sorride anche Houston che prosegue la sua marcia vincendo senza problemi sul parquet di Milwaukee (99-110) e prendendosi la vetta ad Ovest. A trascinare i Rockets al 17° successo consecutivo, record stagionale, i 26 punti di Harden protagonista di una grande prestazione. Ai Bucks non sono sufficienti i 30 punti siglati da Antetokounmpo. È invece LeBron James (39 punti, 10 assist e 8 rimbalzi) il mattatore del successo di Cleveland a Denver (108-113). Tra i Nuggets, che consolidano il terzo posto ad Est, in evidenza Jokic con 36 punti e 13 rimbalzi. Negli altri incontri, vittorie esterne per Utah (104-84 in casa di Indiana), New Orleans ( 114-101 a Sacramento) e successi per Chicago (119-110 su Memphis) e Lakers ( 108-107 su Orlando). 4