ATTENTI! Attilio Caja chiede cautela: i pronostici non sono a favore di Varese Basket Serie A Alle 20.30. Coach Caja avverte Varese contro Trento «Difesa determinante» Varese QUANTA ENERGIA dovrà metterci Varese per battere Trento, questa sera? In una partita delicata come quella che prenderà il via alle 20.30, molta. Anche perché la formazione di Caja si troverà faccia a faccia con una diretta rivale per la corsa all'ottava casella della classifica, quella che dà diritto all'accesso ai playoff. «Pensando a Trento la prima cosa che mi viene in mente è che si tratta della squadra che la scorsa stagione ha giocato la finale scudetto. Stiamo parlando di una formazione di grande livello che sta attraversando un periodo estremamente positivo», analizza il tecnico biancorosso, tenendo ben presente che il pronostico del match non è a favore dei suoi. ANZI, DI PIÙ, visto che la sofferenza della squadra bosina, nei confronti dei trentini, è da derubricare nella storia (anche se breve, anche se recente): quella di oggi è l'ottava volta che le due contendenti si danno sfida e, al momento, la banda di Caja è sotto nel conteggio totale delle vittorie, visto che la formazione di Maurizio Buscaglia è sul 4-3, non avendo  tra l'altro  perso mai tra le mura amiche contro Varese. «Determinante sarà la nostra difesa - spiega "Artiglio" nel raccontare il gioco degli avversari, sempre -molto aggressivo sulla linea di passaggio. Per questo dovremo stare molto attenti a fare delle ottime esecuzioni perché con buoni blocchi, smarcamenti e passaggi precisi non avremo sorprese». E poi: «Un altro fattore importante sarà poi la lotta a rimbalzo. E Trento in questo ha giocatori molto pericolosi che sono bravi anche a giocare senza palla». Fernando Di Cristofaro VOLLEY A1 FEMMINILE