Lombarde Vanoli, amarcord per Sacchetti La lanciatissima Cantù deve respingere Pistoia Sodini: «Errori vietati» TORNERÀ in campo questa sera nel posticipo delle 20.45 (Rai Sport HD) Cantù che, dopo l'incredibile successo sulla ex capolista Avellino, sarà di scena a Desio per il match casalingo che vedrà la formazione di coach Marco Sodini (nella foto) sfidare la The Fle-xx Pistoia. Una partita importante per i canturini soprattutto per confermare le velleità di playoff della compagine brianzola come sottolinea proprio il tecnico dei canturini che spiega: «Pistoia ha due giocatori come McGee e Moore, che sono i due leader della squadra, oltre a essere quelli che producono la maggior parte dei punti. Gaspardo, che è stato richiamato in Nazionale anche dal et Sacchetti, sta facendo una stagione in linea con le prospettive di crescita che poteva avere. Stessa cosa Mian. Poi, secondo me Pistoia ha fatto un'aggiunta importante: Ivanov, giocatore esperto e molto bravo a lottare che ha avuto un ottimo impatto. Diawara è un altro giocatore molto esperto, dà alla squadra di Esposito una struttura diversa». Sempre oggi nell'anticipo delle 12 in campo ci sarà anche la Vanoli Cremona, con la formazione guidata da coach Meo Sacchetti che sarà ospite sul campo della Dinamo Sassari (diretta tv sull'app Eurosport Player). Una partita decisamente particolare per il tecnico della Nazionaleche si troverà a sfidare la squadra che un paio di stagioni fa riuscì a portare al titolo tricolore. Il programma delle ventunesima giornata si completerà il prossimo 4 aprile con la sfida tra Reggio Emilia e Brescia, posticipata per gli impegni europei degli emiliani. Roberto Nardella Bologna-Milano, quanta storia Olìmpia al banco di prova: vince per caso o per crescita?