Le pagelle Ndoja gladiatore Pajola non ha paura di nessuno Alessandro Gentile 6 (in 32' 3/9 da due, 0/1 da tre, 2/3 ai liberi, 3 rimbalzi, una recuperata, 4 assist). Ogni tanto forza contro la sua ex squadra, ma quando capisce che non è giornata si mette a giocare per i compagni. Umeh 6 (in 21' 2/5 da due, 1/3 da tre, un rimbalzo, una persa, una recuperata, 2 assist). Nonostante il gap fisico lo penalizzi, si rende utile. Pajola 6,5 {nella foto Lapresse, in 13' un rimbalzo, una persa, una recuperata). E' un play nato e non ha paura di nessuno. Baldi Rossi 5,5 (in 11'0/1 da due, 0/2 da tre, 2 rimbalzi, 3 perse, una re-cuperata). Spesso utilizzato da centro, non regge i chili avversari. Ndoja 6,5 (in 16' 0/1 da due, 2/3 da 3). Solito gladiatore. Lafayette 6,5 (in 32' 2/2 da due, 2/5 da tre, un rimbalzo, 5 perse, una recuperata, 6 assist). Milano sceglie di mettere pressione su di lui essendo l'unico regista, ma riesce a trovare le contromisure. Aradori 7 (in 34' 3/9 da due, 1/5 da tre, 4/5 ai liberi, 7 rimbalzi, 3 perse, una recuperata 4 assist). E' il leader di questo gruppo e noi momenti di difficoltà a lui si appoggiano. Lawson 5,5 (in 12' 2/2 da due, 0/2 da tre, 4 rimbalzi, 2 as-sist).Non è ancora pane per i suoi denti. Slaughter 7 (in 29' 7/9 da due, 3/5 ai liberi, 7 rimbalzi, 3 recuperate, un assist). Cercato dai compagni, risponde presente. m. s. © RIPRODUZIONE RISERVATA ɧ La V nera è attesa in Champions Virtus, il cuore e i tifosi non bastano