Venezia passa a Torino E Milano piega la Virtus Niente da fare invece per Pistoia superata a Cantù LA SFIDA Un momento del match di ieri sera tra Cantù e The Flexx Firenze DUE VITTORIE esteme nella 21a giornata del campionato di basket di Serie A. La coppia di testa continua ada andare a braccetto. Venezia ha espugnato il parquet di Torino 90-82, con una grande prova corale dell'Umana che ha mandato sei uomini in doppia cifra, con De Nicolao tra i migliori; mentre Milano è passata a Bologna 73-67, sfruttando la maggiore profondità della panchina. In coda vittoria pesante Pesaro si impone su Capo d'Orlando e l'aggancia in fondo alla classifica Vince in casa Avellino, 89-71 contro Brindisi. In classifica, Venezia e Milano guidano con 32 punti davanti proprio ad Avellino con 30. Torino e Bologna restano ancora in zona play off nonostante la sconfitta, mentre Brindisi scivola pericolosamente al terzultimo posto. In coda vittoria preziosa di Pesaro che si impone su Capo d'Orlando dopo un supplementare e affianca a quota 10 i siciliani all'ultimo posto della graduatoria, a due punti da Brindisi, avvici- nando anche Pistoia a quota 14 che si è arresa a Cantù. QUESTI i risultati della 24a giornata nel girone Est della serie A2 'Old Wild West'. Dinamica Generale Mantova-Termoforgia Jesi 73-76; Andrea Costa Imola Basket-Tezenis Verona 86-66; Assigeco Piacenza-CSA. Udine 55-62; XL Extralight Montegra-naro-Bergamo 79-85; Unieuro Forlì'-Agribertoc-chi Orzinuovi 96-82; Ora-Si' Ravenna-Consultinvest Bologna 83-77 (dopo un tempo supplementare); Roseto Sharks-Alma Pallacanestro Trieste 87-91; De' Longhi Treviso-Bondi Ferrara 74-60. Classìfica: Alma Pallacanestro Trieste, Consultinvest Fortitudo Bologna 36 punti; G.S.A. Udine, De' Longhi Treviso, XL Extralight Montegranaro 30; OraSi' Ravenna, Tezenis Verona 28; Bondi Ferrara, Termofor-gia Jesi, Andrea Costa Imola Basket 26; Dinamica Generale Mantova 24; Unieuro Forlì' 20; Assigeco Piacenza 18; Bergamo 10; Roseto Sharks, Agribertocchi Orzinuovi 8. Giampaolo Marchini