Attacco da urlo Sodini: «Playoff? Calma, arrivano cinque partite con le top 8» Desio (Monza e Brianza) SI GODE un'altra settimana tra le prime otto della classifica la Red October Cantù. Un risultato a dir poco eccezionale soprattutto pensando ai tanti problemi fuori dal campo attraversati da Cantù all'inizio della stagione. L'obiettivo originale della salvezza, dopo il successo contro l'ex capolista Avellino e il bis con Pistoia domenica (con 7 giocatori in doppia cifra), sembra ormai stare stretto alla Red October e a nove partite dalla fine della stagione regolare c'è chi si fa scappare la parola playoff. Coach Sodini però frena gli entusiasmi: «Adesso abbiamo un tour de force mica da ridere: andiamo a Venezia, poi viene da noi Torino, poi due trasferte di fila a Brescia e Bologna e infine viene qui Milano. Queste cinque partite secondo me diranno molto della nostra crescita». R.N.