Bene, ma non basta Pistoia domina per metà gara Poi arriva il calo che favorisce il ritorno e la vittoria di Sassari Pistoia Sassari THE FLEXX PISTOIA: Della Rosa 4, McGee 10, Barbati, Laquin-tana 6, Mian 10, Gaspardo 13, Onuoha, Querci, Bond, Magro 5, Moore 12, Ivanov 9. Ali. Esposito. BANCO DI SARDEGNA SASSARI: Spissu, Bostic 16, Bamforth 14, Planinic 4, Devecchi, Pierre, Jones 7, Stipcevic 3, Hatcher 20, Polonara 13, Picarelli n.e. Tavernari 3. Ali. Markovski. Parziali: 28-19; 40-32; 56-61. Arbitri: Paternicò, Rossi, Ra-naudo. Note: tiri da due Pistoia 19/44, Sassari 11/18. Tiri da tre Pistoia 7/25, Sassari 13/36. Tiri liberi Pistoia 10/14, Sassari 19/21. Usciti per 5 falli: Polonara (Sassari]. Maurizio Innocenti PISTOIA aveva fatto quasi tutto bene, ma è stato proprio questo a fare la differenza: contro Sassari fare quasi tutto bene non basta, devi fare bene per quaranta minuti. E' stato sufficiente un leggero calo nel terzo quarto e alcune decisioni arbitrali che lasciano parec- Match a due facce L'ultimo quarto, in particolare, vanifica quanto visto di buono nella prima fase chi a dubbi a consentire a Sassari di prendere in mano una partita che non le era mai appartenuta fin dall'inizio. L'approccio perfetto: concentrazione, grinta, difesa, lettura delle situazioni in campo, palla che si muove in modo intelligente, attacco sempre pronto a trovare la soluzione giusta. Pistoia non poteva avere inizio migliore e infatti il 28-19 con cui si chiude il quarto è il risultato finale di tutto questo. SASSARI FATICA non poco a stare dietro ai biancorossi non trovando il modo per bloccare il gioco di Pistoia o quanto meno mettere qualche sassolino negli ingranaggi. La gabbia messa in piedi dalla The Flexx ferma qualsiasi iniziativa degli avversari sul nascere che non trovano spazi né sotto, né dall'arco. Di contro Pistoia tramuta un oro tutto quello che le passa dalle mani e chiude sopra anche il secondo periodo (40-32). Il ritorno dagli spogliatoi vede sempre la The Flexx padrona del match che veleggia sui 10 punti di vantaggio e Sassari che continua a trovare tutte le porte chiuse. A metà del quarto il match cambia volto, l'attacco di Pistoia si pianta, la difesa si rilassa un attimo Ivanov si prende un fallo tecnico per proteste e Sassari ne approfitta per piazzare un break di 9-0 e dal meno 10 (49-39) tornare a meno 1 (4948). I BIANCOROSSI accusano il colpo e vanno fuori giri, Hatcher diventa assoluto protagonista della partita e fa volare Sassari a più 8 (53-61). Pistoia solo nei secondi finali lima lo svantaggio a meno 5 (56-61). Match stravolto? Sì. Tutto quello che di buono aveva fatto Pistoia fino a quel momento viene cancellato di colpo. Squadra nervosa, disattenta in difesa e arruffona in attacco. La sensazione è che il banco sia completamente saltato e che si vada avanti solo sui nervi. Un errore madornale soprattutto contro una squadra dal talento offensivo come Sassari che non aspettava altro che uno sbandamento di Pistoia per mettere le mani sulla partita e portarla in porto. * \ m, "BtBa »»«J " - il Ronald Moore è stato I migliore tra le fila biancorosse SCONFITTA INTERNA PER PISTOIA: AL PALACARRARA NELLA GARA DI MEZZOGIORNO S'IMPONE IL BANCO DI SARDEGNA SASSARI PER 80-69 BASKET Serie A Fiat Torino - Virtus Bologna 65-67 Brindisi - Betaland Capo d'Orlando 74-75 Varese - Grissin Bon Reggio Emilia 80-73 Red October Cantù - Armani Milano 93-98 Sidigas Avellino - VL Pesaro 1 03-81 The Flexx Pistoia - Sassari 69-80 Venezia - Germani Brescia 68-61 Vanoli Cremona - Trento 89-96 Squadre Totale G | V | P 26 21 26 20 26 18 Milano Venezia Brescia Avellino Trento Bologna Varese Sassari Cantù Cremona Torino Reggio Emilia Pistoia Brindisi Pesaro Capo d'Orlando Prossimo turno Banco di Sardegna Sassari - Umana Reyer Venezia; Betaland Capo d'Orlando - Sidigas Avellino; Dolomiti Energia Trento - The Flexx Pistoia; Germani Brescia -Armani Milano; Grissin Bon Reggio Emilia - Fiat Torino; Happy Casa Brindisi - Vanoli Cremona; Virtus Bologna Varese; VL Pesaro - Red October Cantù 26 17 9 26 15 11 26 16 12 26 13 13 26 13 13 26 13 13 25 12 13 26 12 14 25 10 15 26 9 17 26 8 18 26 6 20 26 6 20 Punti 2121 1918 2122 2032 2040 1924 2200 2022 2086 1987 2047 1986 2043 1966 2229 2161 2270 2297 2085 2062 2075 2132 1887 1933 1972 2104 2020 2123 1995 2200 1829 2174 Mòm GASPARDO In difesa svolge il suo compito con diligenza, anche se non è sempre impeccabile