NBA Nella Eastern Conference i Celtics superano i 76ers di Belinelli Boston chiude i conti: è finale In azione I Celtics nell'ultima Rara della serie, vinta 4-1 BOSTON (Usa) - La stagione Nba inizia a entrare nel vivo, dopo aver regalato emozioni nella regular season. I Boston Celtics avanzano alla finale di Eastern Conference battendo in gara 5 i Philadelphia 76ers di Marco Belinelli 114-112 e chiudendo la serie sul 4-1. A regalare il successo a 23 secondi dalla sirena ai Cel- tics il canestro di Jayson Ta-tum che mette a referto 25 punti, 24 per JaylenBrown, 17 di Terry Rozier. Al TD Garden parte bene e chiude avanti 25-24 il primo parziale Boston che allunga nel secondo, 61-52. I Sixers non si scompongono e nel terzo parziale vanno al contrassalto recuperando 8 punti e portandosi a -1. A 9'49 dalla fine la squadra ospite si porta avanti grazie a una tripla di Robert Co-vington ma due tiri liberi di Tatum riportano in quota i Celtics. La partita è apertissima e Philadelphia ha la forza per tornare in testa. A 1 minuto dalla fine Marcus Smart firma la parità, 109-109. A questo punto salgono in cattedra Tatum e Terry Rozier che mettono a segno 4 canestri pesantissimi che chiudono la gara. Delusione per Philadelphia che ha in Dario Sirie e Joel Embiid i suoi migliori marcatori con 27 punti, 18 per Ben Simmons. Tre punti e 1 rimbalzo per Marco Belinelli in campo per 11 minuti. I Celtics torneranno in campo per la prima sfida della finale ci Conference domenica a Boston dove affronteranno al meglio delle 7 partite i Cleveland Cavaliers.