Partita storica II pivot ha totalizzato uno stratosferico 52 di valutazione, è il risultato migliore in tutto il campionato italiano 2017/18 Reynolds chiude con il record: più bravo di lui solo Mike Mitchell nel 1996 ta da Culpepper in Pistoia-Cantù e nuovo record ai tiri liberi della stagione superando il 10/10 fatto registrare da Culpepper e Chappell rispettivamente contro Bologna e Pistoia. D'altronde Reynolds, lo abbiamo sempre detto, è un giocatore con potenzialità enormi: peccato che le abbia mostrate così raramente. Se solo avesse avuto più di continuità la Grissin Bon non avrebbe fallito il traguardo dei playoff. L'ultimo giocatore di Reggio Emilia in grado di realizzare una valutazione così alta era stato Mike Mitchell il 3 Marzo 1996 contro Padova in serie A2 chiudendo con 56 di valutazione, mentre per ritrovare una prestazione da 36 o più punti in maglia reggiana bisogna tornare ad un altro derby, quello del 2005/06 quando Terrell Me Intyre realizzò 41 punti sempre contro la Virtus Bologna nella gara del 10/10 da tre punti. Per Reggio record stagionale di punti con i 104 segnati e miglior prestazione al tiro da due punti (74.3%) e totale (61.4%). Sono record stagionale per la formazione di Menetti anche i 26 assist distribuiti ieri che superano i 23 messi a referto contro Torino. HA CHIUSO con il botto Jalen Reynolds (nella foto). Nella sua ultima partita in maglia biancorossa, considerando che l'atleta statunitense avrà offerte importanti nella prossima stagione, il pivot ha realizzato il nuovo record di valutazione della stagione con lo stratosferico 52 fatto registrare nel derby contro la Sega-fredo Virtus Bologna. Reynolds ha chiuso la sua miglior gara reggiana con 36 punti e 10 rimbalzi e una prestazione al tiro quasi perfetta con 12/13 da due e 12/12 ai liberi. Eguagliato il record di punti realizzato alla sesta giorna-