ROTARY CLUB DI SASSARI ^WvT0 30° PARAJO D'ORO PREMIO ING. FRANCESCO SISINI quest'anno, in occasione del cinquantenario dalla nascita del premio (1968-2018) sono stati assegnati due Parajo d'oro. ABINSULA DINAMO SASSARI Marzo 2012. I cinque ingegneri Paolo Doz, Stefano Farina, Andrea Maddan, Pierluigi Pinna e Andrea Sanila, tutti leader nel settore dell"information techno-logy. fondano Abinsula. In meno di cinque anni Abinsula è diventata una realtà di successo, fra le start up migliori d'Italia, con 100 dipendenti, la sede a Sassari e uffici a Cagliari, Torino, Barcellona. Un esempio di capacità, di tenacia e di coraggio. 1960. Dieci liceali sassaresi che giocano a pallacanestro nel campo delle Scuole elementari di San Giuseppe fondano la Dinamo. 26 giugno 2015. Dopo 55 anni, la Dinamo Sassari si aggitidica Supercoppa, Coppa Italia e scudetto. Oggi. Il presidente Stefano Sardara. con sacrificio, determinazione e competenza continua a guidare la società sportiva, i suoi dirigenti e la squadra verso nuovi traguardi. Forza Dinamo, forza Presidente! 1968 - Giovanni Pittalis 1969 - Luigi Piras 1970 - Andrea Cugiolu 1971 - Aldo Cesaraccio 1972 - Francesco Luigi Devilla 1973 - Camillo Bellieni 1974 - Ginevra Zanetti 1975 - Mario Delitala 1976 - Andrea Padula 1977 - Stanis Dessi 1978 - Vico Mossa 1979 - Gavino Negrotti 1980 - Maria Melis Serra 1981 - Mario Rossi 1983 - Francesco Cossiga 1985 - Mario Romano 1987 - Gavino Tilocca 1989 - Franco Pisano 1991 - Antonio Milella 1993 - Mariotto Segni 1995 - Sergio Siglienti 1997 - Sebastiano Pani 1999 - Serafino Pinna 2001 - Bianca Pitzorno 2003 - Salvatore Mannuzzu 2005 - Dionigi Mura 2007 - Ercole Contu 2010 - La Brigata Sassari 2015 - Franco Argiolas Abinsula e la Dinamo Sassari di Stefano Sardara vanno ad aggiungersi all'elenco dei nomi dei personaggi che con la loro attività ranno reso onore alla sardegna. TI Premio, una statuetta d'oro rappresentante il parajo dei gremì sassaresi, fu istituito dal Rotary Club di Sassari e dalla Famiglia Si siili per ricordare il fondatore e primo presidente Cav. del Lav. Conte Ing. Francesco Sismi (1867-1954), pioniere e tosformatore dell'agricoltura sarda.