Solidarietà, ecco le maglie vip Stars camp Allenamenti per i più piccoli e iniziative per la lotta alla leucemia SPURS Tony Parker in azione: la sua canotta, oltre a quella di Luigi Datome e molti altri, sarà in palio a Roncadello in una pesca benefica ¦ Forlì PALLACANESTRO e beneficenza: un binomio semplice, ma al tempo stesso vincente. Dopo il successo della prima edizione, l'estate prossima tornerà a Forlì il Basketball Stars Camp: dall'I 1 giugno al 7 luglio, al centro sportivo Cimatti di Roncadello saranno quattro settimane all'insegna del divertimento, della pallacanestro, ma anche del lavoro per migliorare in tutti i fondamentali del gioco. Il Camp sarà aperto a tutti i ragazzi forlivesi nati dal 2001 al 2007, a cui si aggiungerà il Minicamp per i più piccoli (dal 2008 al 2010). LAVORO tecnico, tornei, ma an- che spazi per approfondire la conoscenza del gioco grazie al contributo di istruttori esperti, ma anche graditi ospiti come giornalisti, alcuni dei più importanti giocatori del territorio come Simone Pierich, Luca Campori e allenatori come Alberto Serra e Fabio Bongi, assistente in serie A a Pistoia. Accanto al Camp, come un anno fa, ci sarà spazio per la beneficenza, che avrà come destinatari la Wheelchair Basket Forlì, squadra che porta avanti sotto San Mercuriale la disciplina del basket in carrozzina; e la fondazione '7 for you' fondata per portare avanti iniziative solidali in memoria di Matteo Bertolazzi, giocatore visto anche in maglia FulgorLi-bertas per quattro stagioni, scomparso nel 2013 a causa della leucemia. Per sostenere queste cause, sarà organizzata un'importante pesca di beneficenza, che, grazie al contributo di atleti e squadre di tutto il mondo, metterà in palio pezzi pregiati come le maglie di Luigi Datome del Fenerbahce e quella dei San Antonio Spurs di Tony Parker, senza contare le decine di pezzi provenienti da tante squadre di A e A2, nonché da Nazionali di tutta Europa. Si tratta quindi di un bell'evento, di cui vale la pena seguire gli sviluppi. Per informazioni, sia sul Camp che sulla pesca di beneficenza, contattare Richard Lelli al numero 3490064556.