EA7 e Germani già stasera possono chiudere i conti con Cantù e Varese In caso di successo (in trasferta) in gara 3, Olimpia Milano e Brescia si sfiderebbero nella semifinale scudetto SERVIZI «All'interno Pianigiani, Olimpia Basket, qui Milano Alle 20.30 primo match point Pianigiani: «Bravi a tenere in difesa ma Cantù non deve essere sottovalutato» ¦ Milano STASERAalle 20.30 primo match-point dei quarti di finale per Milano. Si gioca al PalaDesio, casa canturina per gara 3. Dopo il predominio delle due gare, i biancorossi vogliono chiudere la serie anzitempo, mentre la squadra di Sodini vuole ripartire dalla reazione della ripresa di gara 2 per "forzare" gara k. Coach Pianigiani è estremamente soddisfatto delle prime due sfide: «Per ora abbiamo fatto il nostro e tenuto il vantaggio del campo, ma ora andiamo a casa loro e dobbiamo cercare di chiuderla perché chi vuole fare strada nei playoff deve vincere in trasferta. Non potevamo giocare 40 minuti così brillanti, ma siamo stati bravi a tenere soprattutto in difesa e questo ci ha permesso di vincere abbastanza bene». La notizia per Milano è che sta ritrovando verve da Kuzmin-skas. «Il problema è che non riusciamo a partire aggressivi - analizza coach Sodini -. In casa nostra vogliamo correre, dobbiamo giocare una partita diversa, di consistenza sui 40'». Sandro Pugliese