FINALE SCUDETTO / SERIE SUL 2-0 Milano piega ancora Trento e mette le mani sul Tricolore Milano mette in tasca mezzo Scudetto allungando sul 2-0 nella finale contro Trento. UEA7 piega 90-80 la Dolomiti Energia e conquista il doppio vantaggio in vista delle due gare in trasferta (domani e lunedì in campo al Pala-Trento). Successo firmato dalle fiondate di Jerrells (foto) e Goudelock in un match dai due volti: il play statunitense (21 con 5/5 da 3 nel primo tempo; alla fine 27 con 10/16 al tiro) rintuzza l'allungo inizale dell'Aquila (29-36 al 13') con una scarica di triple devastanti (10/16 da 3 a metà gara). Dopo il 64-49 del 23' però Trento cambia marcia in difesa e si riawicinafino al 74-71 del 37' con le triple di Gomes (18 con 4/8 da 3) e Shields (17). Le accelerazioni di Goudelock (27 con 5/11 da3) e l'impatto interno di Gudaitis (11 più 9 rimbalzi e 3 stoppate) respingono definitivamente le velleità di Trento, che sarà ancora di Flaccadori nei prossimi due impegni casalinghi. POZ VERSO TORINO - Incontro ieri pomeriggio tra Gianmarco Poz-zecco e i dirigenti dell'Auxilium: dopo la separazione dalla Fortitudo l'ex coach di Varese è balzato in vetta ai desideri della Fiat, scavalcando Maurizio Buscaglia che ieri ha aperto ufficialmente un canale con la Virtus Bologna.