BASKET SERIE A IL NODO ALLENATORE IN USCITA: DOPO TROVATO CHE E' ANDATO IN ROMAGNA E NDOJA CHE HA SCELTO TORTONA E' IL TURNO DI RAMAGLI: SARA' SULLA PANCHINA DI PISTOIA " III vrrvp Djordjevic chiede tr la Virtus prende tempo Alla finestra Scariolo esplora il mondo della Nba NEL MIRINO Sergio Scariolo, a sinistra e Pietro Aradori (Ciamillo) Massimo Selleri ¦ Bologna LA VIRTUS deve sempre sciogliere il nodo dell'allenatore. Piace Sa-sha Djordjevic che, però, a un primo abboccamento ha fatto una richiesta superiore a quanto la V nera è disponibile a spendere. Per questo il et della nazionale serba si è sentito rispondere no grazie, anche se la pista sembra essersi riaccesa negli ultimi giorni della scorsa settimana. Allo stesso modo Sergio Scariolo potrebbe prendere in considerazione la V nera se dovessero raffreddarsi le due trattative che lo vorrebbero occupare il ruolo di assistente in una franchigia della Nba. Il club non esclude di restare all'estero per pescare un profilo che combaci con le ambizioni di chi vorrebbe riportare il club in linea con la tradizione del suo passato. L'amministratore delegato un occhio al panorama italiano lo sta comunque strizzando tenendo però presente che Luca Banchi non sembra essere in cima ai desideri della proprietà, che Maurizio Buscaglia ha un'opzione di uscita da Trento, ma non è detto la voglia esercitare visto anche il livello che la sua squadra ha raggiunto in questi anni e che Pino Sacripanti al momento non è stato neppure contattato nonostante abbia i requisiti richiesti, una buona L'identikit di Sacripanti L'ex tecnico di Avellino ha tante conoscenze in Europa e grande esperienza in Italia esperienza in serie A e un'altrettanto robusta militanza in Europa. L'IMPRESSIONE, però, è che il tempo delle scelte sia arrivato e che entro la settimana la casella dell'allenatore verrà completata. Ormai è passato un mese da quando la V nera ha giocato la sua ultima gara di campionato e questa costante attesa, interrotta solo dalla presentazione del nuovo amministratore delegato Alessandro Dalla Salda, non fa altro che alzare la voglia di ripartire e di farlo nel modo giusto, anche se ad onor del vero la società in queste settimane si è ristrutturata e sta lavorando per essere efficiente quando tutta la macchina dovrà rimettersi in moto. NEL FRATTEMPO si stanno accasando i protagonisti della passata stagione, dopo l'annuncio di Klaudio Ndoja che tornerà in A2 a Tortona e del general manager Tulio Trovato a Ravenna, è imminente l'annuncio di Alessandro Ramagli a Pistoia, in un club che ha assorbito nel migliore dei modi la partenza del presidente Maltinti. Nei due anni alla Virtus il coach livornese ha dimostrato di essere un punto di riferimento saldo per la squadra, nonostante non sempre ci sia stata sintonia con la proprietà. © RIPRODUZIONE RISERVATA