BASKET VUELLE Quanti ex biancorossi alla Summer League E Mika va a Brescia UNA FULL IMMERSION di partite e giocatori. Centinaia quelli da visionare in questi giorni a stelle e strisce per Stefano Cioppi. LASUMMER LEAGUE di Las Vegas entra nel vivo con i giovani talenti che si vogliono mettere in mostra cercando di strappare prestigiosi contratti in Nba, altri in G-League o ancora oltreoceano. Quelli più abbordabili sono i giocatori usciti dai college, il ds bian-corosso sta scandagliando tutti i parquet per trovare quello che fa al caso della Vuelle. Come è successo l'anno scorso con Mika e Moore, l'anno precedente con Thornton e quello ancora prima con Semaj Christon (foto), giocatore che partecipa alla Summer League anche quest'anno con la maglia di Brooklyn. Una vecchia conoscenza per Stefano Cioppi che in America sta ritrovando anche Landry Nnoko e Jarrod Jones con la maglia degli Heat, ex di una Vuelle targata 2016-17. Si scioglierà dopo il week end il nodo che tiene momentaneamente bloccato il mercato della Vuelle. La decisione di Simone Fontec-chio è slittata ancora di qualche giorno visto che nelle trattative si è inserita Torino, destinazione gradita al giocatore, un po' meno alla società che preferirebbe piazzare il giocatore in squadre non rivali per il titolo. Sull'altro piatto della bilancia c'è sempre Bruno Cerella, un giocatore d'esperienza in cerca di minutaggio, di rientro dal prestito di Venezia. L'italo ar- gentino non si espresso su quale siano le sue volontà, in stand by di sapere cosa deciderà il suo compagno di squadra. Chi aspetta è anche Pablo Bertone. La trattativa con l'italo argentino si sarebbe arenata qualche settimana da per le richieste del giocatore, impegnato nello scorso week end con la nazionale italiana. Non resta che attendere ancora ma nel frattempo un altro giocatore si inserisce ufficialmente nella lista degli ex. È arrivata infatti la firma di Eric Mika che il prossimo anno giocherà ancora nel campionato italiano ma con la maglia di Brescia. La leonessa avrebbe deciso di mettere sotto contratto il centro statunitense dopo il prolungarsi delle trattative per il rinnovo con Banjamin Ortner. Stessa direzione che potrebbe prendere anche Marco Ceron, il giocatore ha ancora un anno di contratto ma voci vicine alla società lombarda parlando di un interessamento concreto per il capitano della Vuelle. Monica Generali