Qui Germani I due assi di Pesaro potrebbero ritrovarsi nella Leonessa Brescia, dopo Mika ecco Ceron? Brescia IN ATTESA della decisione di Michele Vitali (dopo le fatiche con la Nazionale ora è in vacanza) libero di dialogare con altre squadre e della conclusione delle trattative per il rinnovo di Benjamin Ortner, la Germani Brescia è pronta a mettere a segno due colpi di mercato: Eric Mika (nella foto) e Marco Ceron entrambi nell'ultima stagione alla Vuelle Pesaro. Se per Mika, centro Usa che ha finito il campionato con 14.3 punti a partita in 28.4 minuti di media, l'accordo è stato trovato per Ceron invece bisognerà attendere. Il giocatore, 6.8 punti e 2 rimbalzi nell'ultima stagione in poco più di 23 minuti in media giocati, deve infatti liberarsi dalla formazione marchigiana. A ventilare il possibile approdo a Brescia dei due era stato lo stesso Mika che prima di tornare negli Usa a fine stagione aveva lasciato un eloquente messaggio al compagno di squadra su Insta-gram «See you next year at Brescia. Ci vediamo a Brescia il prossimo anno». QUALCUNO ci vede un saluto in vista di possibili sfide da avversari, i più invece una sorta di ufficialità del trasferimento. Da Avellino rimbalza un'altra indiscrezione. La Sidigas, tra l'altro interessata (come Venezia) a Michele Vitali, avrebbe offerto alla Germani l'ucraino Kyrylo Fesen-ko, centro di 216 centimetri e 130 chili. Paolo Cittadini