BASKET GRISSIN BON STAGIONE CHIAVE IL 22ENNE REGGIANO SI VUOL GIOCARE LE CARTE IN MAGLIA BIANCOROSSA Cagnardi vuole Johnson Mussini ha deciso: «Resto» Il mercato Ma la richiesta economica della guardia è alta Francesco Pioppi La Pallacanestro Reggiana sonda il terreno per Dominique Johnson, ma la richiesta economica della guardia di Detroit al momento è, almeno per il momento, distante da quello che i biancoros-si sono disposti a mettere sul piatto. Fase di stallo, dunque, anche se l'atleta classe '87 che nell'ultima stagione ha vestito la canotta della Reyer Venezia piace molto sia al direttore sportivo Alessandro Frosini che a coach Devis Cagnardi. 193 centimetri per 89 kg di peso, Dominique Johnson nelle idee dello staff reggiano dovrebbe essere l'esterno in grado di fare la differenza in fase realizzativa, colmando il vuoto lasciato da Amedeo Della Valle. Nella sua prima esperienza italiana con la maglia di Varese (stagione 2016-2017) ha dimostrato di po- ter essere quel tipo di giocatore, viaggiando a 17.6 punti col 50.8% da 2 e il 36.4% da 3 in 35 minuti di utilizzo. Cifre che si sono complessivamente abbassate nella passata stagione con la Reyer (11.6 punti col 44.4% da 2 e il 37.8) dove però ha avuto spazio e responsabilità limitate, giocando 9 minuti in meno ad incontro. Gli uomini mercato della Grissin Bon, attualmente a Las Vegas per la Sum-mer League, continueranno comunque a tenere monitorata la situazione visto Dominique Johnson ha espresso un parere favorevole sull'Italia e in particolare su Reggio Emilia, senza porre la partecipazione ad una coppa come condizione prioritaria, come invece fanno (soprattutto in questa fase...) molti giocatori stranieri. MUSSO RESTA. Ormai era nell'aria da diversi giorni, ma ora è ufficiale: Federico Mussini farà ancora parte del roster della Palla- canestro Reggiana. La guardia classe '96, che aveva concluso la stagione in prestito a Trieste con cui ha conquistato la promozione in serie A, aveva infatti la facoltà di poter essere ceduto a titolo temporaneo ad un'altra squadra di suo gradimento. Il termine per questa operazione scadeva oggi e il ragazzo ha fatto sapere, tramite il proprio entourage, che intende vestire la canotta della Grissin Bon, con cui ha un contratto fino al giugno 2020. Sarà un'annata cruciale per il talentino reggiano che riabbraccerà quel Devis Cagnardi che, assieme al responsabile del settore giovanile Andrea Menozzi, ha creduto più di ogni altro nelle sue doti. Il «Musso» dovrà dimostrare di poter reggere il palcoscenico della serie A che nei mesi scorsi lo ha visto annaspare. Partirà come cambio della guardia americana e avrà un minutag-gio molto limitato, ma potrà scalare le gerarchie passo dopo passo. BOMBER Dominique Johnson, 31 anni, nell'ultima stagione ha vestito la maglia di Venezia