Assigeco, arriva Antelli Ma prima va in azzurro PALLACANESTRO - SERIE A2 È ufficiale la firma del giovane play della Nazionale Under 20 PIACENZA H Dall'azzurro della Nazionale Under 20 al rossoblu dell'Assigeco. Sono i colori principali dell'arcobaleno estivo di Michele Antelli, che festeggia la firma sul contratto destinato a portarlo per la prossima stagione di Serie A2 dalle parti del "Campus" di Codogno e del "PalaBanca" di Piacenza. Prima però deve rispondere alla convocazione di coach Dalmas-son per l'Europeo dal 14 al 22 luglio a Chemnitz, in Germania. Terminate le fatiche al torneo Turgut Atakol" di Istanbul, chiuso al terzo posto, Antelli (20 compiuti lo scorso 12 gennaio) arriva da Orzinuovi, dove ha esordito in A2 l'anno scorso in prestito dalla Reyer Venezia, il club che lo ha inserito nel proprio settore giovanile nel 2014, in uscita da Cer-nusco sul Naviglio. L'Assigeco si assicura un formidabile talento, già espresso nelle varie Nazionali giovanili: l'anno scorso si prese l'argento insieme a Oxilia nell'Under 19 ai Mondiali in Egitto. L'esperienza tra i senior era iniziata invece due stagioni fa, in doppio tesseramento con San Vendemiano in Serie B (9.5 Dunti e 3.3 assist in 26' di media). L'anno scorso, in A2 con Orzinuovi, è rimasto sul parquet in 28 gare (9' di media) di grande supporto ai titolari. Un'opzione che Gabriele Ceccarelli, il neo coach rossoblu, intende riproporre all'Assigeco in alternativa al possibile arrivo di Bossi. Niente stranieri in cabina di regìa, ma una coppia di giovani italiani dalle caratteristiche diverse e complementari destinata a far lievitare il gioco tutto intensità della squadra. ¦ Luca Mallamaci Michele Antelli ha fatto tutta la trafila delle Nazionali giovanili