ACCORDO IN DIRITTURA Caja promuove Scrubb EpureTrinchieriloloda L'Openjobmetis e Thomas Scrubb stanno lavorando per ultimare l'accordo che li legherà per la stagione 2018/19. Formalità burocratiche in fase di ultimazione, i contratti stanno viaggiando da una parte all'altra dell'Oceano Atlantico: entro un paio di giorni ci sarà l'ufficialità della firma della 27enne guardia canadese con passaporto britannico. «Un cestista di sistema perfetto per il nostro stile di gioco basato su coralità e circolazione di palla - così Attilio Caja ne anticipa la descrizione tecnica -. Va benissimo per le nostre necessità: non abbiamo bisogno di una stella ma di un elemento duttile e sostanzioso. Da lui mi aspetto una dozzina di punti di media sfruttando il gioco senza palla e la bravura sugli scarichi, ma si tratta di un giocatore che sa fare tante cose poco appariscenti ma molto utili». Il quinto acquisto stagionale di Varese riceve un imprimatur positivo anche da Andrea Trinchieri: l'ex coach del Bamberg lo ha affrontato nel 2016/17 in Bundesliga tedesca, quando militava nel Giessen. «Eccellente presa per l'Openjobmetis: Scrubb è un giocatore di grande efficacia; può sembrare brutto da vedere ma è molto bravo nel gioco senza palla; il tiro è migliorato col passare degli anni ed ora è diventato temibile nella conversione di scarichi. Mi sembra un elemento perfetto per garantire bilanciamento in una squadra che ha due guardie creative dal palleggio come Moore e Avramovic».