BASKET VUELLE COSTA: «ZANOTTI E' UN ELEMENTO PROMETTENTE NON SIAMO NUOVI AL LANCIO DI GIOVANI ESORDIENTI» CLARKE POTREBBE TORNARE IN ITALIA: A TRENTO Bertone, tutto rimandato Intanto ha firmato Zanotti Mercato Per l'italo argentino se ne riparla lunedì ¦ Pesaro UN ALTRO tassello del puzzle: Simone Zanotti è ufficialmente un giocatore della Vuelle. La società biancorossa ha comunicato sul proprio sito di aver trovato l'accordo con il lungo torinese che ha firmato un contratto annuale. «Giocatore proveniente dal mondo «sommerso» del basket italiano - ha dichiarato il presidente Ario Costa - credo abbia tutte le caratteristiche per ben figurare anche in serie A. Del resto, non siamo nuovi a lanciare a buoni livelli atleti con trascorsi in categorie inferiori». Nato a Torino, Zanotti ala di 208 cm per 91 Kg, è reduce da una stagione da protagonista in B con Porto S.Elpidio. Con una media di più di 13 punti a partita si candida ad essere la pedina giusta che serve alla Vuelle: un giovane in grado di competere in allenamento e che possa reggere il campo per diversi minuti. Prenderà il posto di Michele Serpilli in prestito a Legnano in A2 e sarà così il terzo italiano del roster della Vuelle dopo i rinnovi di Diego Monaldi e Andrea Ancellotti. La società al lavoro anche per il quarto. Il sostituto di Marco Ceron do- Nuovo arrivo Il lungo torinese ha raggiunto un accordo annuale: viene dal Porto Sant'Elpidio vrebbe essere Riccardo Moraschi-ni, classe 91 e guardia di 194cm. ALLE SPALLE ha già qualche presenza in serie A con Trento e nella scorsa stagione ha vestito la maglia biancorossa di Mantova. Non ultima la conoscenza con coach Galli che risale al 2012, quando Cedro era il vice di Gennaro Di Carlo al Sant'Antimo. Per completare il reparto italiani si pensa ad un giovane, forse Morgillo che giocherebbe anche con la maglia di Senigallia. Il nodo Bertone si scioglierà non prima della prossima settimana. La trattativa è ormai in stand by da qualche giorno, quando il giocatore aveva alzato l'asticella sul suo ingaggio. L'italo argentino ha sempre espresso la volontà di rimanere a Pesaro nonostante alcuni contatti anche con Varese. Allo stesso tempo, qualche settimana fa, Bertone avrebbe fatto richiesta al Consiglio Federale per ricevere una deroga e ottenere la cittadinanza italiana, richiesta che nel week end difficilmente troverà accoglimento. Dopo il nulla di fatto con la Vuelle, Rotnei Clarke potrebbe tornare in Italia. L'esterno americano interesserebbe a Trento. Viste le difficoltà di arrivare a Ryan Arcidiacono, la società Aquila Basket starebbe tentando un approccio con il nuovo agente di Clarke. Per ora semplici contatti ma non sembra esclusa la pista che porti a rivedere il play in Serie A. Fronte nazionale, ancora nessuna ufficialità per quanto riguarda il luogo in cui si disputerà Italia-Polonia, partita valida per le qualificazioni ai mondiali 2019. Come riportano i giornali bolognesi in queste ore, in lizza per ospitare il match oltre all'Adriatic Arena ci sarebbe anche il PalaDozza di Bologna. Monica Generali ATTESA Perii contratto di Bertone la prossima settimana sarà decisiva