Basket. Domani Fenerbahoa-Limoges (18), a seguire Sassari-Milano.Oggi Academy-Euro Roma Al PalaPirastu la Dinamo ritrova l'Armani ?> Non c'è, nel week-end, solo Cagliari-Milan, domenica notte alla Sardegna Arena: perché domani, alle 20.30 al PalaPirastu, un'altra squadra sarda, la Dinamo Sassari, ne sfiderà un'altra di Milano, l'Olimpia griffata da Giorgio Armani, campione d'Italia. E la seconda delle due semifinali di un ghiottissimo "City of Cagliari" al quale partecipano anche i plu-ricampioni francesi del Limo-ges e il Fencrbahce, campione d'Europa nel 2017. Non ci sarà però il campione più atteso, la stella di Olbia Gigi Datomc che da tre anni gioca a Istanbul, impegnato con la Nazionale, di cui e capitano, nelle qualificazioni al Mondiale del 2019. Il torneo internazionale organizzato dalla Federhaskct di Bruno Ferra, giunto all'ottava edizione, ha il sapore forte dell' EuroLcga. Domani - alle 18 -si apre con Fenerbahcc-Limo-ges, a seguire quel Dinamo- Olimpia che tre anni fa, nel 2015, era la sfida che assegnava Scudetto, Coppa Italia e Su-pcrcoppa, tutte e tre vinte dal Banco di Sardegna, che aveva fiat tu to l'Olimpia nelle finali di Supercoppa e Coppa Italia e nella semifinale dei play off vincendo due partite su quattro a Milano. Le finali si giocheranno domenica: la forte concorrenza di Cagliari-Milan a due passi dal PalaPirastu, ha indotto gli organizzatori ad anticipare le partite. Alle 16 per il terzo posto e alle 18 la finalissima. Ecco Obraoovic. Ma il "City of Cagliari" si aprirà però domattina: al PalaPirastu, dalle 9 in poi, è in programma un clinic a dir poco straordinario. Il coach serbo del Fen erba lice, Eeljko Oh rado vie, che ha vinto nove Coppe dei Campioni con cinque squadre diverse più altri 32 trofei, sia con i club che con la Nazionale, terrà una lezione sul più allusato ma diffi- cile dei giochi a due del basket, il "pick and roll". Anche il suo vice Erdcm Cari parlerà del "pick and roll" ma sul versante difensivo. Chiuderà il clinic Maurizio Gherardini, general manager del Fencrbahce, sul tema rapporto manager-coach. L'Academy. Oggi, intanto, si replica la sfida tra la Hertz Aca-demy e l'Euro Roma, il secondo dei due match fotocopia organizzati dalla società del presidente Giovanni Zucca per presentare la squadra, e soprattutto i due nuovi americani Mi-les e Johnson, alla città: il primo incontro, mercoledì scorso, lo aveva vinto la squadra di Corbani. L'Academy ha ancora il cartello "lavori in corso": soprattutto i due yankee sono apparsi non ancora a loro agio nel ruolo di leadership. Appuntamento alle ore 20.30 all'Esperia: ingresso gratuito. Nando Mura RIPRODUZIONE RISERVATA