Basket serie A Alma, dopo Sanders si ferma anche Walker Rebus stranieri per la sfida con Pistoia Solo Jamarr che non ha lesioni potrebbe recuperare. Nel settore lunghi invece Dalmasson avrà a disposizione Knox Lorenzo Gatto/Trieste Dopo Sanders, in casa Alma si ferma anche Devondrick Walker. Poco più di un quarto d'ora di allenamento poi la distorsione alla caviglia che ha messo la guardia americana fuori gioco. Walker è rientrato negli spogliatoi per farsi trattare da Andrea Bussani e le sue condizioni verranno valutate nelle prossime ore. Difficile, molto difficile che il giocatore possa recuperare in tempo per la sfida di domani contro Pistoia. Tanta paura ma nessuna seria conseguenza, invece, per Jamarr Sanders, la guardia americana fermatasi nell'allenamento di mercoledì scorso complice una banale scivolata su una chiazza di sudore. I riscontri medici eseguiti nella giornata di ieri non hanno evidenziato problemi con il giocatore che, pur senza essersi allenato negli ultimi giorni, potrebbe essere a disposizione di coach Dalmasson per la delicata sfida di domenica prossima contro la OriOra Pistoia. Con il sempre più probabile ritorno di Justin Knox e i dubbi relativi al duo Sanders- Walker si riapre il toto stranieri in vista del match di domenica. Sette uomini per sei posti, partendo dal presupposto che Fernan-dez, Cavaliero, Strautins, Cittadini, Coronica e Schina, per la regola del 6+6, devono andare a referto. Difficile ipotizzare rinunce nel settore dei lunghi, con Peric, Silins, Knox e Mosley in campo resterebbero due soli posti da assegnare a Wright, Sanders e Walker. Se guardiamo il rendimento delle ultime giornate, non si tocca Chris Wright in cabina di regia. Il sesto posto, sperando che almeno uno dei due riesca a recuperare, se lo giocano Sanders e Walker. Se Trieste continua a fare i conti con una interminabile serie di contrattempi, anche il clima in casa OriOra non è certamente dei più tranquilli. Ambiente in fibrillazione dopo le prime quattro sconfitte stagionali e società che ha convocato una conferenza stampa per spiegare come la squadra è fortemente motivata a reagire. Per questo, domenica sul parquet dell'Allianz Dome, si prospetta una avversaria battagliera. Resta, quella contro Pistoia, una sfida che vede Trieste nettamente favorita. L'Alma in casa, lo ha dimostrato contro Brescia ma anche nello sfortunato esordio contro la Virtus Bologna, ha un potenziale importante e davanti ai suoi tifosi difficilmente sbaglia la partita. Il recupero di Wright e Peric, finalmente in grado di allenarsi con costrutto per tutta la settimana, sono garanzie importanti contro un'avversaria che domenica scorsa, in casa contro Brindisi, ha confermato tutte le debolezze del momento. Un match da non sottovalutare, dunque, ma che può dare a Trieste due punti preziosi per fare un importante passo avanti in classifica. 7 BYNCND ALCUNI DIRITTI RISERVATI Un awio di stagione condizionato dagli stop La stagione in serie A non è cominciata sotto una buona stella. Di Da Ros si sapeva ma prima Peric, poi Knox e adesso Sanders e Walke-re si sonofermati e Dalmasson non ha mai avuto tutti gli uomini a disposizione.