Ferrerò e Archie predicano nel vuoto Cairi ignorato MOORE Si spegne alla distanza dopo 15'efficaci, poi perde la targa di Llompart e soprattutto deraglia troppo spesso nel traffico accumulando palle perse e cattive letture nella costruzione del gioco. AVRAMOVIC Per lunghi tratti si sacrifica su Ledo che lo buca a ripetizione solo nel finale, non trova mai il guizzo giusto coni "den-tro-e-fuori" dal campo che gli tolgono ritmo. E se le sue polveri sono bagnate... " PERSE 3 " RECUPERI 1 " ASSIST TAMBONE Unico giocatore della panchina a dare un apporto offensivo efficace, un paio di guizzi offensivi nelle pieghe della solita partita diligente, anche lui coinvolto negli errori di precipitazione della manovra. SCRUBB Litiga col ferro sia dal perimetro che in lunetta, dietro perde Candì nel quintetto con 3 piccoli della GrissinBon.Si conferma, nel bene e nel male, barometro del rendimento OJM:segira avuotolui... BERTONE Si applica su Ledo e attacca la partita in maniera aggressiva, ma si conferma giocatore che ha bisogno di continuità per prendere ritmo e non riesce ad accendersi negli spazi ristretti dietro Avramovic. " RIMBALZI 0