LE PAGELLE Polonara e Bamforth non tradiscono Petteway e Thomas imprecisi e mai in ritmo, Smith si salva Per Thomas 6 palle perse Scott Bamforth, 16 punti Terrari Petteway 6- SPISSU Tre minuti anonimi nel primo quarto, parte in quintetto dopo l'intervallo e il Banco piazza il break. Produce solo un canestro in contropiede e un recupero, ma per essere la prima partita dopo un mese c'è da essere ottimisti. 6,5 SMITH Equilibrio, poche forzature e qualche canestro importante. Ha un ruolofondamentale nel break del terzo quarto. 7+ BAMFORTH Quattro canestri con i primi 4 tiri e giocate di qualità. Marcato duro, alla lunga sporca le percentuali, ma chiude con 16 punti, 4 rimbalzi e zero palle perse. 4,5 PETTEWAY Gioca più di tutti (34'), sfiora la doppia-doppia (11+8) ma la sua è una prestazione negativa. Mai in ritmo, prova in tutti i modi ad accendersi ma non è serata. 5 MAGRO Entra e commette due falli evitabilissimi in un minuto; in tutto gioca 5' e le sue sbavature difensive fanno ammattire il coach. 5,5 PIERRE Trova subito una tripla dal lato debole e anziché prendere giri la sua gara finisce lì. Sta diventando un bel rebus. 3 GENTILE Un primo quarto terribile (0/4 al tiro e -11 di plus/minus), riesce per qualche minuto a limitare Crawford alzando l'intensità in difesa ma la sua prova è lontana dalla sufficienza. 4 THOMAS Segna 5 punti nel primo minuto di gioco, poi inizia la fiera degli orrori: ci mette l'impegno ma in difesa è un disastro e con la palla in mano è persino peggio, con 3/8 al tiro e 6 palle perse. 7+ POLONARA Subito uno schiac-cione nel traffico che gli dà fiducia, infila due triple fondamentali prima di metà gara e nel terzo quarto guida la rimonta. Si spegne alla distanza, ma è comunque protagonista. 6,5 COOLEY Prestazione complicata da valutare: a metà gara già ha tirato giù 9 rimbalzi, in attacco è latitante (7 punti con 3/8 e4 perse), ma i 14 rimbalzi finali e il +9 di plus/minus in 28' dicono che con lui la Dinamo è stata più solida, (a.si.)