Tifosi Delusione tra i tifosi, ma c'è anche chi vede positivo nella sconfitta «Peccato, abbiamo perso un'occasione» Pesaro SONO PARTITI in venti per sostenere la squadra e per portare anche a Brescia i colori biancoros-si. Visto il finale, è stata una trasferta che ha lasciato un po' di amaro in bocca ai tifosi del Nucleo, che si sono fatti trovare di nuovo presenti alla chiamata della Vuelle. Tra loro c'era anche Laura Ferri che commenta così: «Peccato per il risultato perchè complessivamente avevamo fatto una buona partita, soprattutto in fase difensiva e meritavamo noi i due punti. Dispiace molto per questa sconfìtta - ammette Laura -, soprattutto per i dieci tiri liberi sbagliati e per qualche fischio contro di troppo nel finale di partita. Considerando la prestazione complessiva della squadra, domenica si è sentita la poca presenza di La-mond Murray, è mancato completamente». Da casa invece, l'ha seguita Luca Magi che spiega: «E' stato un vero peccato vedere la squadra perdere così, sono saltato sul divano in un paio di occasioni. Potevamo portarci a casa due punti che sa-rebbeto stati più che meritati, ho visto una buona reazione nell'ulti- mo quarto. Da una parte mi fa ben sperare per il futuro, dall'altra spero che non ripeteremo gli errori della scorsa stagione». Infine Giorgio Polidori, decisamente più critico: «Purtroppo alla fine dei conti abbiamo pagato l'inesperienza e le troppe palle perse. Dalle prime cinque gare giocate posso dire che anche quest'anno sarà complicato salvarci, non possiamo pretendere troppo ma dobbiamo continuare a stare vicino alla squadra. Spero che i giocatori mi faranno cambiare idea». mon.gen. mi' ....... ii ¦¦>% ti .iiiiiP un  V n HI II PRESENTI I tifosi pesaresi applaudono la squadra a fine gara