Jefferson, che numeri PrOtagOll ÌSt3. Era l'unico imbattuto tra i canturini prima di domenica scorsa perché lui all'esordio in campionato della Red October culminato con la sconfitta a Pistoia contro Brindisi ancora non c'era. E con la sua presenza in campo nelle tre gare successive la squadra di coach Pashutin aveva colto altrettante vittorie. Ora, dopo con lo stop con l'Happy Casa, anche Davon Jefferson non può più vantare il percorso immacolato. Il lungo americano, peraltro, è stato di gran lunga il migliore dei suoi in Puglia, confermandosi ad alto livello come descrivono i quasi 20 i punti di media (19.3), gli 8.1 rimbalzi e i 3 assist a partita, per 23.3 di valutazione media, 4° in questa speciale categoria e 4° anche nella classifica dei marcatori.