GIOVANILE Colpaccio degli Under 18 biancorossi Battono la Reyer, sono alle Final 8 Lorenzo Gatto MESTRE Colpo grosso degli under 18 dell'Alma che al Talier-cio, in una sorta di autentico spareggio, eliminano i padroni di casa della Reyer Venezia. Centrato, dunque, l'accesso alle final eight della Next Generation Cup, la manifestazione ideata e fortemente voluta dalla Lega di serie A che ha coinvolto le 16 formazioni giovanili del massimo campionato. Prossimo appuntamento per i ragazzi guidati da Alessandro Nocera previsto dal 14 al 17 febbraio al palaMan-dela di Firenze. Gli incroci dei quarti di finale vedranno in campo Varese-Avellino e Trento-Reggio Emilia nella parte alta del tabellone, Pesaro-Cantù e Pistoia. Trieste in quella bassa. Tor- nando al match disputato ieri, la Pallacanestro Trieste si presentava alla sfida contro la Reyer reduce dalla sconfitta di misura rimediata nella gara d'esordio contro Trento e dal largo successo ottenuto contro Sassari. Due punti in classifica, gli stessi di Venezia, quaranta minuti decisivi per decidere il nome dela squadra destinata ad accompagnare Trento alle final eight. Partenza decisa dell'Alma che sfrutta la solidità della difesa per tenere la sua avversaria a soli 11 punti. In attacco ci pensano Deangeli e Co-melli a trovare la via del canestro per un primo quarto che si chiude 23-11 per i bianco-rossi. Non cambia il trend della partita nel secondo parziale: Trieste controlla e rientra negli spogliatoi con un + 15, 41-26, che sembra poter garantire una ripresa tranquilla. Non è così, naturalmente, perchè la Reyer ci mette anima e cuore e trascinata da un ottimo Berdini rientra nel match. Terzo quarto che si chiude con l'Alma avanti 52-49 nel finale, dopo il pareggio dei padroni di casa, la maggior lucidità dei biancorossi consente a Trieste di portare a casa partita e qualificazione. Reyer Venezia-Alma Trieste 61-69 (11-23, 26-41, 49-52). Reyer Venezia: Can-dotto 6, Minincleri, Casarin 8, Berdini 25, Biancotto 7, Fa-varetto 8, Bellato, Possamai 2, Kovacs, Cravero, Kiss 5. Ali. Buffo. Alma: Cattaruzza, Deangeli 15, Schina 2, Serra 2, Balbi, Comelli 11, Castellino 5, Carlino 12, Arnaldo 11, Blasi, Defendi, Kakruki 11. Ali. Nocera.