VERSO I MONDIALI 2019: AZZURRI KO 94-78 L'italia cade in Polonia ma la Cina resta vicina MIRCO MELLONI L'unico italiano ad ottenere ieri il pass per Cina 2019 è stato Sergio Scariolo, et della Spagna che ha centrato la qualificazione ai Mondiali. Per gli azzurri, l'appuntamento è rimandato all'ultima finestra, colpa della sconfitta 94-78 a Danzica contro la Polonia: a questo punto, la data del 22 febbraio è segnata in rosso sul calendario. Quel giorno l'Italia ospiterà l'Ungheria (il concerto di Emma annulla la candidatura di Livorno, il piano B prevede Bologna o Brescia) e difendendo il +6 dell'andata tornerà a quella rassegna iridata dove manca dal 2006. «Non affronteremo una squadra al top d'Europa, ma nemmeno gente scarsa» ha detto Meo Sacchetti, che ieri sperava in un epilogo differente pensando a Gianni Asti, figura chiave dell'Auxilium Torino nonché suo coach negli Anni 80, scomparso ieri. «Con lui il rapporto era speciale, volevo dedicargli un'altra partita ma purtroppo il nostro primo quarto è stato pessimo, abbiamo concesso troppo. Siamo tornati a -6 ma abbiamo sbagliato nuovamente». La consolazione è che l'Italia ha protetto il +19 dell'andata, match che fu ad alto punteggio: la Polonia è stata la stessa, con in più l'ex Nba Maciej Lampe (22 punti), all'Italia sono mancati i mattatori di allora, Datome, Merli, Brooks e Della Valle. In un turnover causato anche dal folle calendario internazionale, come ha detto Pietro Ara-dori, capitano di ieri: «In dieci gare, soltanto tre giocatori sono stati sempre presenti, il resto è stato una "rumba"». Nonostante la quale, l'Italia priva dei giocatori di Nba ed Eurolega, è ad un (piccolo) passo dai Mondiali.  0 BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI Basket, la situazione Qualificazione rinviata a febbraio con l'Ungheria Qualificazioni mondiali, girone J, 10s e terzultimo turno: Lituania-Croazia 79-62, Ungheria-Olanda 91-8G dts, Polonia-Italia 94-78. Classifica: Lituania 18; Italia 14; Polonia 12; Ungheria 10; Croazia 8; Olanda 6. Prossime partite: 22 febbraio Italia-Ungheria, Olanda-Lituania, Croazia-Polonia; 25 febbraio Lituania-Italia, Polonia-Olanda, Ungheria-Croazia. Le prime tre al termine dei 12 turni andranno ai Mondiali di Cina (31 agosto-15 settembre 2019), la Lituania è già qualificata. m~?m~z.^-~ ^~"!T^ RuEjuicTiTEin