BASKET Gallinariè"caldo", ma i Clippers stavolta vanno ko H DALLAS Per comprendere il momento positivo dei Clippers di Danilo Gallinari basti pensare come la sconfitta rimediata nella notte contro i Dallas Ma-vericks (114-110 aH"'American Airlines Center" del Texas) non abbia intaccato la prima posizione nella Western Confe-rence (con un record di 15 vittorie e 7 sconfitte, a pari con i Nuggets). La squadra di Doc Rivers in ogni caso non ha affatto brillato, terminando una striscia di quattro successi consecutivi che l'avevano fatta diventare la sorpresa di questo inizio di stagione Nba. Il 30enne campione lodigiano ha collezionato 21 punti (secondo miglior marcatore dei suoi, dopo i 23 punti di Montrezl Harrell), con 5/11 da due, 2/5 da tre e 5/5 ai liberi, oltre a 6 rimbalzi, 3 assist e un recupero in 34minuti di gioco. Gallinari, letteralmente immarcabilea inizio serata, ha totalizzato ben 14 punti con soli due errori al tiro nei primi 10 minuti, prima di essere un po'dimenticato dai compagni nella manovra d'attacco, permettendo così ai Mavericks di avere la meglio.