Febbre da derby, in arrivo Cantù-Milano Venduti mille biglietti per la gara di domenica a Desio Un derby del passato fra Cantù e Milano. Alla ripresa del campionato, dopo la pausa per gli impegni della Nazionale, le due squadre si affronteranno domenica a Desio Basket Quota mille superata nella giornata di ieri. Procede la vendita dei biglietti per il derby di domenica prossima a Desio fra Pallacanestro Cantù e Milano. Domenica i brianzoli hanno ripreso gli allenamenti e, in risposta a chi negli scorsi giorni ha "gufato" rispetto alle sorti del club brianzolo, Tony Mitchell era regolarmente presente. In molti, infatti, dopo la partenza dell'americano per gli Stati Uniti per un lutto familiare, avevano dato per certo il suo addio, legato ai problemi societario del sodalizio cantorino. E non è mancato chi ha voluto strumentalizzare anche l'arrivo ritardato di un altro statunitense, Davon Jefferson, che è atteso per oggi in Brianza. L'america- no non sarà solo, ma arriverà con moglie e tre figli; da quanto trapelato, sono state proprio le pratiche burocratiche legate ai familiari a fargli spostare il volo aereo per l'Italia. Del resto, anche se il lavoro da fare è molto e nulla è definito, la situazione di Cantù mostra qualche schiarita a livello societario rispetto ai giorni in cui Dmitry Gerasimenko annunciò il suo disimpegno. Negli scorsi giorni è stato annunciato il main sponsor - Acqua San Bernardo - e sta proseguendo il lavoro di costruzione di un consorzio di imprenditori e professionisti che sia in grado di gestire il club sia per l'attuale stagione, sia in prospettiva futura. Notizie che sono state colte posi tivamente, ol tre che dalla piazza, dagli stessi giocatori. Ora l'attesa è per conoscere se arriverà a buon fine la trattativa con un grande ex come Bruno Arrigoni, che potrebbe tornare a Cantù come consulente del club, più che come direttore sportivo, come era stato inizialmente paventato. La trattativa prosegue e presto si attendono sviluppi. Per intanto, chi occupava la posizione nel club - anche se in realtà era sostanzialmente l'antenna di Dmitry Gerasimenko - ossia Kiril Bolshakov, è stato ufficialmente congedato. Insomma, una settimana che può essere proficua e che culminerà con una delle gare più attese dell'anno, il derby con l'Olimpia Milano. Come detto, è stata superata quota mille biglietti venduti e un'impennata è attesa nei prossimi giorni. Del resto, dopo tre sconfitte consecutive e la pausa per gli impegni della nazionale, era difficile ipotizzare una partenza-sprint per la prevendita dei tagliandi. Per chi volesse acquistare direttamente al palazzetto, domenica 9 dicembre, giorno della partita, la biglietteria in Largo Atleti Azzurri d'Italia aprirà come di consuetudine due ore prima del match (fissato per le 17.30), dunque alle 15.30. Il calendario " La Lega Basket ieri ha comunicato la programmazione televisiva delle giornate di campionato 13 e 14, con i relativi orari di inizio. L'ultima partita dell'anno solare vedrà i biancoblù di scena al palazzetto di Desio contro l'OriOra Pistoia, domenica 30 dicembre alle 12. Acqua San Bernardo Cantù tornerà in campo nel giorno dell'Epifania, il 6 gennaio 2019, in casa della Fiat Auxilium. Penultima giornata di andata in programma al "PalaVela" di Torino alle ore 17.30.