L'APPUNTAMENTO Laureljanjevic e Trieste aH'«aperitivo» con Marzini i Ma Giovanni Marzini TRIESTE. Giovanni Marzini è l'ospite della nuova puntata di "Aperitivo sotto canestro", il contenitore dedicato al basket visibile sul sito de II Piccolo www.ilpiccolo.it. Nel corso della chiacchierata Marzini, di cui è appena usci- to in libreria "L'arancia nel cesto", racconta 50 anni di passione per il basket, dagli inizi da giocatore con Tullio Mi-col come maestro ai 18 mesi alla presidenza della Pallacanestro Trieste. Inevitabile il riferimento a quello che fu il pioniere dei programmi televisivi dedicati al basket, quel "Pressing" in cui Marzini da conduttore spesso si ritrovò, come racconta, ad essere la spalla di un incontenibile Dado Lombardi nel momento dell'epopea Hurlingham. Dai successi di Laurei e soci all'esperienza della Stefa- nel, con Boscia Tanjevic, uno dei personaggi di riferimento di Marzini nel mondo cestistico. Nel corso della puntata spazio doverosamente all'attualità, con i successi dell'Alma e il periodo che ha visto Marzini al vertice della società biancorossa. "Un momento bellissimo", ricorda, confidando che gli manca il rapporto con la squadra durante gli allenamenti. Un rapporto conclusosi nell'estate del 2017. «Ma è giusto che chi investe nella pallacanestro operi le proprie scelte».