Gioia Caja: «Ci dona grande fiducia aver vinto così su un campo difficile» IL COACH Complimenti a tutti: «Autorità, efficacia, precisione e volume di gioco» TRIESTE - Attilio Caja plaude senza distinzioni a tutti i suoi giocatori nella miglior serata offensiva della stagione delTOpenjob-metis: il tecnico pavese sottolinea la qualità del gioco espresso dalla sua squadra a dispetto del fattore campo che ha sospinto l'Alma. «Complimenti a tutti i miei giocatori: riuscire a giocare una partita di così alto livello su un campo bellissimo ma anche molto caldo a livello ambientale, dove si sente molto il calore della gente, è un segnale che avvalora ancora di più la qualità della nostra prestazione in un momento in cui non ci stava girando benissimo». Una prestazione offensiva scintillante che cancella completamente gli affanni balistici delle prime 5 gare del 2019 e rilancia poderosamente le ambizioni playoff della formazione biancorossa: «Abbiamo trascorso 4 mesi di doppie partite tra campionato e coppa, c'era stato nelle ultime settimane un piccolo momento di appannamento e dunque stavamo attraversando un periodo non molto febee, forse il più difficile della stagione a Uvello di risultati an- che se non di prestazioni. Disputare una partita del genere per autorità, efficacia, precisione e volume di gioco è davvero significativo, soprattutto contro una squadra in grande forma come Trieste. L'Alma ha giocato a sua volta una signora partita, un'altra squadra poteva crollare e sciogliersi sotto il peso delle nostre triple e invece ci hanno fatto sudare fino in fondo dando ulteriore spessore alla nostra vittoria». Il tecnico pavese spende un elogio personalizzato per la prestazione di valore assoluto di capitan Ferrerò, straordinario finalizzato-re balistico della sinfonica manovra varesina: «Giancarlo è stato una grandissima guida, un vero capitano, ha giocato con grande energia e voglia di far bene: l'energia in questo sport ha un valore inestimabile, fa la differenza molto più dell ' aspetto tecnico che va in secondo piano. Volontà di far canestro e grande determinazione hanno fatto la differenza per questa grande vittoria di squadra». E Caja, che stamattina sarà presente insieme ad Andrea Conti ed al capitano alla presentazione ufficiale della Coppa Italia a Firenze, guarda già avanti verso il derby di giovedì contro Cremona: «Un successo ottenuto in questo modo su un campo difficile come l'Allianz Dome ci rende ovviamente molto contenti, ma soprattutto ci riempie di fiducia in vista del prossimo impegno di giovedì in Coppa Italia al quale teniamo molto». u Giancarlo è stato una grandissima guida, un vero capitano Sulla scorta di questa prestazione ci prepariamo all'impegno in Coppa Italia