Basket Chiusa la stagione dopo la serata al PalaDozza, il club vorrebbe confermare l'esterno con Pini, Mancinelli, Fantinelli e Leunen Fortitudo-Cinciarini, prove d'accordo per la prossima stagione ¦ Bologna MERCOLEDÌ' SERA con la festa ufficiale per la promozione in serie A, si è ufficialmente chiusa la stagione 2018/19 della Fortitudo. Da ieri, quindi, sono iniziati i ragionamenti sulla prossima stagione, ragionamenti molto vaghi perché tutte le altre squadre sono ancora al lavoro e in queste condizioni è praticamente impossibile muoversi sul mercato. BISOGNA ANCHE dire che la Effe, nonostante sull'argomento vi siano le voci più disparate, ha già ben chiaro quale sarà il budget della prossima stagione e come arrivare a trovare le risorse economiche per coprirlo. Questo è un aspetto da non sottovalutare perché, ad esempio, può succedere che qualche club faccia il passo più lungo della gamba e a quel punto si arrivi alla situazione che oggi affronta il consiglio federale con un -8 di penalizzazione da applicare a Torino, per anomalia nel pagamento delle tasse e dei contributi. NEL FRATTEMPO l'altra operazione che si sta portando avanti è quella legata alle riconferme. Ad oggi ci sono quattro giocatori sotto contratto Maarten Leunen, Matteo Fantinelli, Stefano Mancinelli e Giovanni Pini. A loro si vorrebbe aggiungere Daniele Cinciarini che, a sua volta, rimarrebbe molto volentieri a Bologna. Una trattativa vera e propria tra le due parti ancora non c'è, ma entrambi si sono lanciati segnali d'amore importanti. Massimo Selleri © RIPRODUZIONE RISERVATA Daniele Cinciarini (Schicchi)