BASKET SERIE A. Domani arriva Cantù e i sassaresi cercano il 16° risultato utile di fila La Dìnamo non è ancora sazia Coach Pozzecco: «In allenamento si lotta come in partita» Sassari. Stanchi e appagati dalla conquista di Europe Cup, playoff e 15 risultati utili di fila? Neppure per sogno. «La partita d'allenamento è stata dura e spigolosa come se fosse quella della domenica», spiega coach Gianmarco Pozzecco nel presentare la sfida di Serie A contro Cantù domenica al PalaSerradimigni con inizio alle 20.30. La vittoria vale la certezza dell'accoppiamento con Brindisi nei quarti scudetto. Dal quinto posto se i pugliesi battono Trento, dal quarto e quindi col fattore campo nella bella se Brindisi viene sconfitta. Lolla so Ilo le pluiut- All'andata il Banco ha ot-t arabo uno dei rari "colpac-ci" a Cantù: 97-88, con 24 punti di Bamforth che però si fece male ad un ginocchio dopo un contatto inutile di Jefferson, lungo dinamico che con 18 punti e 9 rimbalzi è il più pericoloso tra i brianzoli. Ribatte Pozzecco: «Ma noi abbiamo Coo-ley, il miglior centro del campionato, non una rivelazione come pensa qualcuno, dato che è un giocatore esperto». L'altro polo offensivo è U play-guardia Gaines, che arriva a 20 punti con discrete percentuali dal campo. Potrebbe però mancare il duello con Smith, ancora fermo ai box per recuperare definitivamente dal fastidio ad una caviglia. Così come è ancora in dubbio la guardia McGee, sofferente per un problema muscolare. L'idea è quella di farli guarire bene perché quando partono i playoff si gioca ogni 48 ore. Oli a > > erbari Nella formazione eanturi-na non c'è più l'ex Tony Mitchrll (31 punti ali andata) ma come ex c'è il vice allenatore Ugo Ducarello, per sei stagioni aiuto di Meo Sacchetti. Giampiero Marras RJPfìOCMJZIONE RISERVATA Jack Cooley, ventottenne dcU'Illinois, 208 cm, punto di forza delta Dinamo IL NUMERO 8 I punti di penalizzazione inflitti dal Consiglio Federale alla Fiat Torino dopo i riscontri della Com.Te.C. sui mancati adempimenti. L'Auxilium è matematicamente in A2