OGGI CON CANTÙ Dinamo, una vittoria per puntare al 4° posto BASKET » SI CHIUDE LA STAGIONE REGOLARE DELLA SERIE A Dinamo, oltre Cantù c'è il quarto posto Un successo può migliorare la posizione dei sassaresi nella griglia magli ospiti per centrare i playoff devono vincere di Mario Carta » SASSARI Non c'è allenatore che non sostenga che la partita più importante è la prossima. Sempre. Ma prima bisogna vincere quella che precede la prossima, per poterlo affermare. Così la Dinamo stasera alle 20.45 al PalaSerradi-migni di Sassari cerca contro l'Acqua Vitasnella Cantù la nona vittoria consecutiva in campionato (sarebbe un ulteriore nuovo record), la sedicesima consecutiva fra serie A e Fiba Europe Cup, e magari di migliorare l'attuale posizione-playoff. La grìglia. Una vittoria stasera vale la garanzia aritmetica del quinto posto, che diventerebbe il quarto nel caso Brindisi (ora quarta) perda contro una moti-vatissima Trento. La Dinamo è in vantaggio (+1 di differenza canestri) negli scontri diretti con i pugliesi, e lo scontro diretto nei quarti è l'ipotesi più probabile anche se resta da stabilire chi avrà il vantaggio del campo nel- la serie. In caso di sconfitta sassarese bisogna invece stare attenti agli altri risultati, ma soprattutto a contenere la differenza canestri con i canturini, altrimenti la Dinamo potrebbe anche scivolare al 7° posto. Voglia di vittoria. Ipotesi che in casa biancoblù nessuno vuole fare. Si pensa solo al successo: «Per noi è importante arrivare alla sedicesima vittoria di fila - ha chiarito coach Gianmarco Poz-zecco - E' vero che forse non avremo la pressione che abbiamo avuto fino ad oggi ma è altrettanto vero che la responsabilità di arrivare più in alto possibile questi giocatori la sentono. Il desiderio di tutti è quello è quello di continuare questa striscia vincente. Scenderemo in campo con la stessa voglia e per certi versi con la stessa pressione con cui abbiamo affrontato le sfide finora, i ragazzi vogliono vincere la sedicesima di fila, al di là di quella che potrà essere la griglia di partenza dei playoff». I biancoblù. Oggi dopo la rifinitura verranno sciolti i dubbile-gati all'utilizzo di Jaime Smith e Tyrus McGee, entrambi non al meglio per via delle caviglie malandate. Per il play non dovrebbero esserci problemi, per la guardia invece sarà decisivo il test di stamattina, altrimenti in panchina potrebbe sedere Bam-forth, comunque inutilizzabile. Confermata invece la presenza di Ousmane Diop, prezioso da spendere sotto canestro contro un centro agile come Jefferson. Gli avversari. Cantù è motiva-tissima, per centrare i playoff deve vincere. «Servirà una partita di grande attenzione - ha detto coach Brienza -, ciascun giocatore di Sassari può fare qualcosa di importante. Noi con molta convinzione e fermezza andiamo a Sassari a giocarci le nostre chances. Penso e pensiamo di meritarci un'altra parte di stagione. Siamo pronti a regalarci e a regalare al popolo canturino una grande soddisfazione». rf^ Sarchi Il desiderio di tutti è aggiudicarsi la sedicesima partita consecutiva, al di là della posizione che avremo nella post season Jack Cooley, centro della Dinamo Sassari. A destra il coach Gianmarco Pozzecco COSI IN CAMPO PalaSerradimigni - Ore 20,45 ¦ Diretta streaming: Eurosport Player DINAMO IH spissu SMITH H MCGEE H CARTER Et DEVECCHI D3 MAGRO Bl PIERRE H GENTILE EU THOMAS Bl POLONARA E3 DIOP E3 COOLEY Allenatore POZZECCO GAINES U CARR H BLAKES H BAPARAPE' H PARRILLO Q DAVIS H TASSONE m LA TORRE Bl OLGIATI [g PAPPALARDO m STONE E] JEFFERSON ED Allenatore BRIENZA m ]^\ GIORNATA Oggi MARTOLINI, GIOVANNETTI, CAPOTORTO # Eurosport 2 " RaiSport Hd Tutte le partite in streaming su Eurosport Player LA CLASSIFICA: Milano 44; Cremona 40; Venezia 38; Brindisi 36; Sassari 34; Varese, Trieste, Cantù e Trento 32: Avellino 30; Bologna e Brescia 28; Reggio Emilia 16; Pesaro 14; Pistoia 12; Torino 8, I A'