«La società rispetta le regole Pertanto la salvezza è giusta» L'intervista IL tecnico Paolo Moretti sulle sei settimane: «Ho provato a scuotere l'ambiente, ma il paziente aveva l'encefalogramma piatto» «VORREI iniziare ringraziando in maniera sentita». Paolo Moretti inizia così l'ultima conferenza stampa post partita della stagione. «Ringrazio la società che mi ha chiamato dandomi fiducia e la possibilità di tornare in una città e in una società che mi hanno dato tanto. Ringrazio il pubblico e la gente che mi hanno accolto alla grande segno che qualcosa negli anni è stato seminato. Tutte cose non banali e scontate che mi hanno fatto piacere». Sul suo ritorno sulla panchina di Pistoia, Moretti lo spiega con la massima sincerità. «Sono state sei settimane complicate - dice Moretti -Quando sono venuto non ho guardato cosa ci fosse dentro la scatola, sapevo che non potevamo fare mercato, ho agito di pancia più che di testa. Il bilancio dice una vittoria che è sicuramente poco, ma che ha fatto tutta la differenza del mondo. Stasera il clima lo avete visto tutti, ma ci tengo a dire che la società siccome rispetta le regole si è guadagnato il diritto di stare in serie A». Quando finisce una stagione arriva sempre il momento della classica domanda di rito che poi è anche quella più normale: quale sarà il futuro di Paolo Moretti? «Stasera torno a casa e finalmente saremo insieme tutti e quattro dopo tantissimo tempo. Ho dato alla società la mia disponibilità di lavorare fino a fine giugno organizzando allenamenti o clinic, poi alla fine sono un allenatore e ho il telefono aperto». E l'altra domanda anche questa attesa da inizio anno è sapere cosa è mancato realmente a questa squadra. «Questo gruppo aveva grosse lacune a livello di chimica e di tecnica. Ho provato a scuotere l'ambiente con dichiarazioni, interviste e quant'altro, ma il paziente era gravemente malate con un encefalogramma piatto per cui non c'erano possibilità di ripresa». Maurizio Innocenti Il futuro «Ho dato la disponbilità a lavorare tutto giugno per allenamenti o clinic» BIS Paolo Moretti è tornato sulla panchina biancorossa dopo il periodo 2009-2015