BASKET SERIE A L'ULTIMA PER I BIANCOROSSI IN TRIBUNA LUCA INFANTE L'EX PIVOT BIANCOROSSO IERI ERA IN TRIBUNA ED È STATO PREMIATO DAL CLUB CITTADINO IL PALASPORT RINGRAZIA LANDI Numerosi cori da parte di tutto il pubblico per Stefano Landi che è riuscito a portare la squadra fuori dalle zone pericolose «Quest'anno ho avuto paura» Landi: «Continuavamo a cambiare ma non ci rialzavamo... Dedico la salvezza a Cagnardi» Elisabetta Grassi IL PATRON Stefano Landi dedica la salvezza di questa travagliata stagione a «coach Devis Cagnardi, per lui è stato un anno umanamente pesante e una parte di questo traguardo va anche a lui. Alla fine siamo stati bravi a conquistarci sul campo la permanenza in serie A. Ci sono stati momenti bui in cui continuavamo a perdere e succedeva di tutto, continuavamo a cambiare e non ci risollevavamo, ho avuto paura». «Ringraziamenti speciali - a cui si sono uniti anche la presidente Maria Licia Ferrarini e il vice Ivan Pa-terlini - agli sponsor e ai tifosi che non ci hanno mai abbandonato e che ci auguriamo ci seguano con lo stesso affetto anche nella prossima stagione». GUARDANDO al futuro, Landi preannuncia a giorni una conferenza stampa in cui tratterà il tema del futuro della squadra e della società, motivo per cui non si sbilancia ai microfoni dei giornalisti. La presidente aggiunge il suo commento sull'ultima vittoria casalinga contro Cremona: «Dopo la bella partita contro Pesaro ci aspetta- vamo un'altra bella prestazione dai ragazzi per lasciare un bel ricordo al nostro pubblico dopo un'annata davvero complessa tra infortuni e congiunture negative varie. Ha sicuramente aiutato la serenità di essere salvi a darci la giusta leggerezza di testa. Sacchetti di certo non regala le partite, segno che ce la siamo sudata. Da tifosa e da pre- sidente non voglio più vivere una stagione così. Stasera mettiamo il punto e a breve ragioneremo sul futuro». PATERLINI chiosa: «Meno male che è finita e in bellezza. Ora lavoreremo sul domani, confidando che Landi sia sempre il nostro patron e continui ad investire sulla Pallacanestro Reggiana».