BASKET L'Olimpia inizia una nuova era: triennale per Ettore Messina H MILANO Inizia una nuova era per l'Olimpia Milano, quella di Ettore Messina, da ieri ufficialmente nuovo allenatore e "president of basketball operations" per i prossimi tre anni (si parla di un contratto con opzione per un totale di cinque stagioni). Dopo l'addio a Simone Pianigiani, che in due anni ha fallito la quasi totalità degli obiettivi prefissati, nonostante i budget faraonici messi a sua disposizione, l'Armani Exchange ha dato un segnale forte a tutto il mondo della pallacanestro europea, alzando ulteriormente l'asticella e puntando su uno dei coach più vincenti della storia dell'Eurolega. Dopo i successi nel "Vecchio Continente", Messina nelle ultime cinque stagioni è stato l'assistente di Gregg Popovich ai San Antonio Spurs nell'Nba e il suo palmarès è zeppo di successi da una parte all'altra dell'Atlantico: per lui quattro Euroleghe, dieci campionati nazionali (tra italiani e russi) e l'incredibile argento con la Nazionale azzurra agli Europei del 1997.