IL BASKET Banks, Zanetti e Rush Happy Casa riparte ài tre BASKET L'Happy Casa ricomincia da Banks, Zanelli e Rush di Antonio RODI BRINDISI - Si partirà da Adrian Banks, Alessandro Zanelli ed Erik Rush, ovvero da quei giocatori già disponibili perché contrattualmente ancora legati alla Happy Casa Brindisi. Il resto sarà un mosaico da costruire settimana dopo settimana barcamenandosi all'interno di un mercato che, come sempre, non sarà semplice. Soprattutto per quel che riguarda i giocatori italiani che saranno i primissimi tasselli dei 18 club del massimo campionato italiano. Il lavoro di coach Frank Vitucci e del direttore sportivo Simone Gioire è già iniziato e continuerà senza sosta alcuna anche nelle prossime settimane. E questo è sicuramente un dettaglio non di poco conto nella costruzione del nuovo roster. Del resto la "lista della spesa" è già pronta, nella quale trovano ovviamente spazio sia Riccardo Moraschini che John Brown, due degli artefici assoluti dell'esaltante stagione 2018/2019. Difficile rivederli in maglia biancazzurra anche nella prossima annata sportiva? Forse. Ma non impossibile. Soprattutto quando "balla" una Basket Champions League di cui il club di contrada Masseriola potrebbe esserne protago- nista. Una vetrina continentale che, di fatto, può davvero rappresentare la chiave per riuscire a convincere entrambi i giocatori a rivestire la canotta biancazzurra anche nella prossima annata sportiva. Sarebbero due colpi con ripercussioni immediate sul mercato biancaz-zurro. Resta il fatto che prima di mettere mani al mercato degli stranieri (saranno 6 come la passata stagione), Vitucci e Giofrè si concentreranno sul delicato mercato degli italiani. Finali nazionali Under 16 Eccellenza - Per una settimana Taranto sarà la capitale della pallacanestro giovanile. Sedici squadre (tra queste Olimpia Milano, Reyer Venezia, Leonessa Brescia e Virtus Bologna), delegazioni provenienti da ogni parte d'Italia, centinaia tra atleti, dirigenti, tecnici, osservatori, accompagnatori, famiglie, appassionati: tutti al Palafiom e al Pala-Mazzo la (dal 16 al 22 giugno prossimi) per vivere le trentasei gare valevoli il titolo di campione d'Italia 2018/2019 di under 16 Eccellenza maschile. La conferenza stampa di presentazione dell' importante evento sportivo si terrà oggi alle ore 10 presso il Palafiom di Taranto.