Basket Matteo Martini se ne va Abbonamenti a quota seicento MATTEO MARTINI non è più un giocatore del Pistoia Basket. Diciamo che ormai la notizia era certa, ma mancava l'ufficialità ovvero l'espletamento di tutte le pratiche, firme comprese. Nella nota della società si legge: «Il Pistoia Basket comunica di aver provveduto a completare formalmente la rescissione del contratto in essere con l'atleta Matteo Martini. Al giocatore vanno i migliori auguri da parte della società per il proseguimento della sua carriera». «Dispiace che Matteo abbia deciso di prendere altre strade - dice il direttore sportivo biancorosso, Marco Sambugaro - perché nella prossima stagione avrebbe avuto modo di dimostrare il suo valore con Basket OriOra Matteo Martini se ne va Abbonamenti a quota seicento la casacca di Pistoia. Tuttavia rispettiamo la sua decisione e ci muoveremo di conseguenza per completare il nostro pacchetto ita-liani«. Intanto procede spedita la campagna abbonamenti per la prossima stagione, siamo già ad oltre 600 tessere staccate tanto che la società ha deciso di prorogare le prenotazioni fino a sabato. «LA DIRIGENZA del Pistoia Basket è particolarmente soddisfatta dei primi 9 giorni di campagna abbonamenti e si sente di ringraziare di cuore gli oltre 600 tifosi che si sono preoccupati di rinnovare l'abbonamento sottoscritto lo scorso anno. Non era facile auspi- care una tale risposta all'appello lanciato nel corso dell'evento a Villa Cappugi ed invece la passione per i colori biancorossi ancora una volta non ha deluso le aspettative. A questo punto la fase 2, ovvero la vendita libera al pubblico, prenderà il via lunedì 15 luglio ed andrà avanti fino al 30 agosto con prezzi e condizioni particolarmente favorevoli e con la felpa Errea limited edition compresa. Particolare successo hanno avuto i pacchetti family con le macchinette del caffè Gedac logate Pistoia Basket e anche la formula dedicata agli studenti studiata per le curve». Maurizio Innocenti