Basket Primo americano per la nuova Cantù: ingaggiato Hayes L'Acqua S.Bernardo Cantù ha annunciato l'ingaggio dell'atleta statunitense Kevarrius Hayes (foto), centro di 206 centimetri per 103 chili. Nato il 5 marzo del 1997 a Live Oak, in Florida, Hayes è il primo straniero dell'organico a disposizione di coach Cesare Pancotto per la stagione 2019-2020. Il lungo americano è reduce da quattro anni al college con la maglia dei Florida Gators, con i quali ha fatto registrare un importante record nella storia dell'università. Hayes, infatti, è stato il primo e unico giocatore dei Gators a chiudere tre stagioni con almeno 60 stoppate. «Kevarrius - commenta il general manager Daniele Della Fiori - è un giocatore giovane, ma con un grande potenziale e notevoli margini di crescita. È un lungo che garantirà energia e impatto».