La nuova Dinamo nasce alla Summer League » SASSARI Giorni di studio, di organizzazione, di ragionamenti profondi perché saranno fondamenta della prossima stagione, in casa Dinamo Sassari. Giorni di Summer League a Las Vegas per coach Pozzec-co, l'uomo mercato Federico Pasquini e il presidente Stefano Sardara, che fra incontro con procuratori di tutto il mondo, caffé americani imbevibili con atleti più o meno sas-saresizzabili e strette di mano con dirigenti arrivati nel Neva-da da mezzo e più mondo preparano la squadra per la prossima stagione. Lo fanno guardano più partite possibili alla Summer League, che procede spedita dopo la grande paura della prima giornata dovuta alla scossa di terremoto che si è fatta sentire sin dalla California. Lo fanno pensando soprattutto all'asse portante del nuovo ro-ster, quello play-pivot. Lo fanno senza dimenticare che a Las Vegas sta cercando di mettersi in evidenza un Pierre che si vorrebbe trattenere, e lo fanno guardando anche all'altra metà della Dinamo, quella Torino che grazie a Stefano Sardara e al suo prò getto-Cagliari ora modificato può ripartire con forti ambizioni dalla A2. Nomi non ce ne sono, perché ce ne sono troppi. Sul taccuino di Pasquini sono in ordine di priorità ed è partendo dalle prime scelte, in accordo con coach Pozzecco, che si procederà. Pare che non ci sia quello di Alessandro Gentile, più una suggestione rilanciata anche quest'anno a livello nazionale che un'opzione possibile, mentre una "pesca" è stata fatta per Torino, ma in Ita- lia. Sotto la Mole arriva infatti agli ordini di Demis Cavina Kurt Cassar, centro di 208 cm ache si è messo in evidenza alla Bakery Piacenza. Maltese, classe 1999, è cresciuto nel prestigioso settore giovanile della Stella Azzurra Roma, dove ha completato la formazione italiana. E in serie A si muove Cantù, che ha firmato per coach Cesare Pancotto Kevar-rius Llayes, centro di 206 centimetri per 103 chili, 22 anni. Il club biancoblù parte dall'asse play-pivot ma sembra che nel taccuino non ci sia il nome di Ale Gentile, più una suggestione che un'ipotesi reale Dyshawn Pierre è a Las Vegas