Puntellato il gruppo degli italiani, nella lista c'è anche Ale Gentile In queste fasi iniziali del mercato la Dinamo sembra intenzionata a puntellare immediatamente il parco italiani, intessendo contestualmente le prime trame legate al mercato internazionale. Con le conferme di Marco Spissu, Stefano Gentile e Jack Devecchi, il ritorno alla casa madre di Lorenzo Bucarelli dopo due anni a Cagliari, e i freschi rinnovi di Daniele Magro e Achil le Polonara, il Banco sarebbe già a posto e in linea con la regola del 6+6. Ma la caccia non è comunque finita e l'interessamento nei confronti di Alessandro Gentile e Michele Vitali lo dimostra. D'altro canto, il parco stranieri verrà completamente rivoluzionato: con Cooley volato in Giappone, Thomas in Serbia, Bamforth, Carter e McGee non confermati e Pierre sempre più lontano, al momento l'unico che potrebbe avere qualche chance di restare è Jaime Smith.