BASKET Il giorno della verità sulle ammesse alla A I biancorossi ci sono Raffaele Baldini TRIESTE. Tappa decisiva di questa torrida estate ai vertici della pallacanestro nazionale sarà l'assemblea di Lega prevista per oggi, una delle più delicate riunioni degli ultimi anni fra le difficoltà di Avellino, i balbettii di altre società. Il nuovo corso prevede che ci sia un doppio filone di inchiesta sullo stato di salute dei club, quello della ComTec e quello della Lega stessa con allineamento parametri, quali capienza dei palaz-zetti, fidejussioni, ecc. Scontata l'esclusione della Scandone Avellino, salvata dal fallimento in extremis da un pagamento a titolo personale del sindaco irpino Festa (20 mila euro ndr) per l'iscrizione alla serie B. Sarà una massima serie monca quella che verrà ratificata il lóluglio, a 17 squadre presumibilmente, con la Pallacanestro Trieste regolarmente ai nastri di partenza. Se per qualcuno l'iscrizione pareva scontata, il comunicato stampa societario invece ha voluto rimarcare il valore simbolico di uno sforzo fatto per dare continuità alla passione cittadina. Intanto gli abbonati a ieri sera sono 944. Oggi verrà superata quota mille. Non è l'unica notizia positiva proveniente dall'ambiente biancorosso: mancano solo i dettagli, come si dice in gergo sportivo di mercato, ma Chris Wright sarà ancora il regista titolare della squadra, il faro dalla personalità spiccata che ha condotto Trieste alla post-sea-son. Le due parti si sono venute incontro a livello economico, il resto l'ha fatto la volontà reciproca di proseguire il rapporto. Tiene banco nelle ultime ore l'affare Hrvoje Peric, per cui un contratto pesante in essere necessita di limature o perlomeno nuove calibrature. Il gradimento mai nascosto di Dalmasson per il giocatore ha fatto si che la società proponesse un biennale con cifre importanti garantite ma spalmate nel tempo. Il croato ha chiesto qualche giorno per pensarci, poi darà risposta. Nel caso di felice conclusione della trattativa, la società avrebbe buona parte del roster sotto contratto, con un comodo affaccio sul mercato straniero. A proposito di stranieri, ufficializzato il passaggio di William Mosley al Partizan Belgrado, assieme a Rashawn Thomas da Sassari. Un ingaggio che dimostra quanto "Human Elevator" sia cresciuto, spiccando il volo in maglia Alma. Si lavora per contrattualizzare Lodovico Deangeli, promessa nostrana messasi in luce con prove a livello giovanile di tutto rispetto. Da Imola la voce di Lollo Baldasso in arrivo. Hrvoje Peric. Dirà sì alla proposta di Trieste?