BASKET SERIE A. Stefano Gentile a Sassari sino al 2021. E Alessandro? Pozzecco attende la firma dì Polonara ITALIANI Stefano Gentile in palleggio in un match contro Milano sotto gli occhi di Achille Polonara Sassari. Manca solo la firma sul biennale di Achille Polonara per avere confermato il blocco italiano almeno sino al 2021. ieri è arrivato il prolungamento di Stefano Gentile, play-guardia capace di giostrare anche in ala piccola, che resta per altre due stagioni. E la panchina è a posto con il play Marco Spissu sotto contratto sino al 2022 come il lungo Ousmane Diop (prestato a Torino, in A2) e Lorenzo Bucarelli sino al 2021, più Jack Devecchi "nominalmente" sino al 2024 e il centro Damele Magro bloccato per la stagione prossima. Che poi parlare di panchina è improprio, considerato che il terzetto Spissu-Gentile-Po-lonara è stato spesso in campo nell'ultimo quarto delle gare con coach Pozzecco. In ulte«a di Ak*»&iuidro C'è ancora un colpo italiano in canna, quello di Alessandro Gentile, ala piccola e all'occorrenza ala grande, che vuole rilanciarsi, ma se l'Euro-lega non chiama entro fine mese, Sassari diventa la favorita. Certo è che l'eventuale arrivo di Alessandro Gentile copre la partenza probabile del canadese pyshawn Pierre. Alla fine, considerato che non sarebbe un problema tenere almeno un giocatore tra Jaime Smith, Tyrus McGee e Justìn Carter, la ricerca che darà identità alla Dinamo 2019/20 è quella dei lunghi. Ce ne vogliono almeno due, per compensare le partenze di Rashawn Thomas (Parti-zan Belgrado) e Jack Cooley (Ryukyu, Giappone). O due più un'ala potente, se svanisce l'obiettivo Gentile jr. Giampiero Marras